• BCC Conto Giovani
  • Ti porto orto
  • Banca Macerata
  • Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Magagnini
  • Victoria
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

ANCONA - Riparte l’atletica al Palaindoor di Ancona (foto Colombo/FIDAL). L’impianto di via della Montagnola palaindoor2è già pronto per lanciare la sua attività e nel 2017 tornerà ad accogliere quattro rassegne nazionali in sala che culmineranno con i Campionati italiani assoluti del 18-19 febbraio, preceduti dai Campionati italiani juniores e promesse (4-5 febbraio) e dei Campionati italiani allievi (11-12 febbraio), proseguendo con i Campionati italiani master indoor e invernali di lanci (24-26 febbraio) che come di consueto prevedono una grande partecipazione. In totale saranno assegnate circa 350 maglie tricolori. Ma da domani e per tutti gli altri weekend invernali si svolgeranno meeting di carattere nazionale e manifestazioni promozionali, senza dimenticare gli ulteriori appuntamenti con le riunioni infrasettimanali a partire da mercoledì 25 gennaio.
Nel pomeriggio di sabato 7 gennaio andrà in scena il meeting d’esordio con inizio alle ore 15.30 e un cartellone che conta undici gare individuali, oltre alle prove multiple. Tra gli iscritti la quattrocentista azzurra Chiara Bazzoni (Esercito), bronzo agli Europei di Amsterdam nella staffetta 4x400, che sarà alla partenza sui 60 e poi il giorno successivo nei 200 metri. Tanti giovani delle Marche da seguire al debutto nella categoria allievi, come la campionessa italiana cadette del martello Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) impegnata nel peso e il velocista Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) sui 60 metri.
Domenica si ricomincia alle 9.15 del mattino: di scena il meeting giovanile per cadetti (under 16) e ragazzi (under 14), in contemporanea all’avvio del pentathlon femminile. Nel pomeriggio di domenica 8 gennaio, sempre dalle ore 15.30, toccherà a un altro meeting nazionale che offre un programma tecnico diverso rispetto a quello di sabato. Sui 60 ostacoli sarà al via per un test la primatista italiana assoluta Veronica Borsi (Fiamme Gialle). Annunciati oltre 650 atleti-gara nell’arco delle due giornate.

Commenti