• BCC Conto Giovani
  • Extra
  • Banca Macerata
  • Musicultura Savoretti
  • Ti porto orto
  • Victoria
  • Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Magagnini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

VALDASO - La protezione civile dell’Unione Comuni Valdaso in mobilitazione per i bambini lontani dalle loro case ed ospiti con le loro famiglie nelle strutture alberghiere della Riviera delle palme. Ha riscosso consenti l’iniziativa ‘La befana vien dal mare’ organizzata in collaborazione con il gruppo Viking Club ed Itb Italia nello specchio d’acqua antistante lo stabilimento balneare Stella Marina di San Benedetto del Tronto. befana 2

Un tuffo liberatorio dei 12 vichinghi ha sfidato le avversità metereologiche per tenere alta l’attenzione sulle popolazioni colpite dal sisma e portare avanti una iniziativa di solidarietà in occasione della festa della befana.

Oltre 100 i pacchetti che la temeraria befana ha consegnato ai piccoli dopo essere spuntata fuori dall’acqua con tanto di scopa e sacco di juta insieme agli altri amici del gruppo Viking club che con lei hanno calamitato l’attenzione dei tanti giunti sul posto per la speciale occasione. befana mare 1

All’evento riuscitissimo hanno preso parte con entusiasmo il sindaco di Moresco che è anche assessore alla Protezione Civile dell’Unione Comuni Valdaso, Massimiliano Splendiani, l’assessore alle politiche sociali di San Benedetto del Tronto, Manuela Carboni, il vicesindaco di San Benedetto del Tronto Bruno Gabrielli, il comandante della Polizia Locale e responsabile di protezione Civile dell’Unione Comuni Valdaso Serenella Ciarrocchi con i suoi volontari, l’ex comandante Benedetto Ricci per 25 anni alla guida del comando provinciale di Ascoli del Corpo Forestale dello Stato ed il presidente di Itb Italia, Giuseppe Ricci.

Anche un animatore del teatro Movimento buffo, Massimo “Ciogo” Cicchetti, ha intrattenuto i bambini ed i genitori all’interno dello stabilimento balneare Stella Marina.

Il tuffo in mare viene organizzato dal Viking club ogni anno a capodanno, e questa edizione 2017 dopo il successo del 1 gennaio con un brindisi collettivo sulla spiaggia e in acqua offerto dal Programma Gestione Emergenze, PGE, di Confindustria Nazionale, ha bissato anche per la Befana nonostante il gelo e la neve. Una sinergia di collaborazioni da più territori che è servita a donare u momento di spensieratezza e vicinanza con le popolazioni colpite dal terremoto.

Un evento che non sarà l’unico perché altri saranno gli appuntamenti dedicati per tenere accesi i riflettori sui concittadini che hanno bisogno di supporto ed ascolto.

befana 1

befana 3

befana e doni ai bimbi

Commenti