• BCC Conto Giovani
  • Magagnini
  • Extra
  • Unipol
  • Victoria
  • Banca Macerata
  • Il mondo delle fiabe
  • Musicultura Savoretti
  • Ti porto orto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

ANCONA - Nutrito ordine del giorno per la Conferenza delle presidenti degli organismi regionali di parità, Po 1convocata a Roma dalla coordinatrice nazionale, Roberta Mori. Tra gli argomenti al centro del dibattito, lo stato di attuazione della legge Delrio sulla questione della parità nelle Giunte regionali, a seguito del protocollo sottoscritto con il coordinamento dei Difensori civici regionali e la situazione dei finanziamenti statali da trasferire alle Regioni per i centri antiviolenza.
All’incontro ha partecipato la Presidente della Commissione regionale per le Pari Opportunità tra uomo e donna, Meri Marziali, che ha evidenziato l’importanza delle questioni affrontate, anche alla luce dalle diverse esperienze regionali. “In particolare – sottolinea – quello della massima operatività ed efficienza dei centri antiviolenza resta uno degli obiettivi prioritari da raggiungere. Proprio in questi giorni la Giunta regionale delle Marche, su indicazione dell’assessora Manuela Bora, ha dato vita alla “Rete”, che va a rafforzare il sistema degli interventi tra i diversi soggetti che operano per la prevenzione ed in contrasto del fenomeno”.
Nella calendarizzazione delle prossime attività della conferenza delle presidenti è stato deliberato che nel mese di Ottobre la conferenza nazionale si terrà nelle Marche ad Ancona.

Po 2

Commenti