• Unipol
  • Benefisio
  • Gigli
  • Il mondo delle fiabe
  • Clinica dentale s.stefano
  • Banca Macerata
  • Ti porto orto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • CPL
  • Pacha mama
  • Valverde
  • Stacchiotti
  • Future consulting
  • Teatro
  • BCC Surroga
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

APPIGNANO – Si svolgeranno nel pomeriggio (ore 15, chiesa Gesù Redentore) i funerali del Maestro Peppe Testa, che si è spento a 79 anni.23472707 1842580812720691 7624504577684829331 n

“Entrare nella sua Bottega –scrive l’amministrazione comunale- era come mettere piede in un mondo parallelo, coloratissimo e strano, dove la tradizione della lavorazione dell'argilla si mescolava alla sua vena artistica. Resterà indimenticato nella memoria di tutti noi. La nostra vicinanza va al figlio Mauro e alla moglie Giovanna”.

Testa era una vera icona del mondo della ceramica artistica appignanese e la sua bottega, ricoperta di pezzettini di ceramica colorati delle "Ceramiche Testa" il simbolo di una grande tradizione di famiglia avviata dal nonno Giuseppe e poi dal padre Giacint, tutti uniti dall’appellativo di "coccià".

Testa era una colonna della locale scuola di ceramica dei Maestri Vasai Appignanesi nell’istruire i giovani allievi nell’arte della manipolazione dell’argilla.

Con la sua scomparsa se ne va un pezzo di storia di Appignano.

Commenti