• Gigli opera
  • Ti porto orto
  • Clinica dentale s.stefano
  • Victoria
  • Banca Macerata
  • Extra
  • Lunaria 2017
  • Il mondo delle fiabe
  • Benefisio
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • Insinnia
  • Palio
  • Potentia
  • 1
  • 2
  • 3

RECANATI – L’idea nata per caso da parte di un gruppo di amici soliti allenarsi alle 6 del mattino della domenica, 20046384 1463267013753918 930254932980505257 ndiventata lo scorso anno una manifestazione che ha richiamato per le vie del centro storico oltre 1000 partecipanti, quest’anno, alla seconda edizione ha .... sballato con ben 2300 adesioni che hanno trasformato le vie cittadine, percorse in lungo e largo, in un interminabile serpentone rosso per le magliette a tema create per l’occasione (clicca sull'immagine per un video della partenza).

Non una corsa vera e propria ma una corsetta/passeggiata, ognuno secondo le sue possibilità, per essere anche vicini in allegria alle due coop sociali di inserimento lavorativo soggetti disabili, la Ragnatela e Terra e Vita cui andrà il ricavato delle iscrizioni.

Nemmeno gli organizzatori del Grottini Team si aspettavano una così elevata risposta all’iniziativa che coniuga sport, cultura e solidarietà.

Partenza con 20’ di ritardo per consentire tutti di arrivare poi il via sotto la Torre del Borgo mentre in aria venivano sparati migliaia di coriandoli sui partenti.IMG 6197

Al via anche il sindaco Fiordomo e poi tutti in direzione corso Persiani, via Falleroni, Villa Colloredo (al passaggio concerto d'arpa), viale Monte Conero per rientrare in centro da via 1 luglio e dirigersi a vertice opposto della città attraverso via Cavour, via Roma, piazzuola Sabato del Villaggio (qui ad attendere i “passeggianti in rosso” un gruppo orchestrale che ha eseguito brani di musica classica), Colle dell’Infinito, per rientrare da Porta Nuova in direzione Piazza.

E dopo l'immancabile colazione offerta dall'organizzazione nei bar cittadini, in tanti sono saliti sulla Torre del Borgo alla scoperta del MUREC e godersi lo spettacolo dell'alba inoltrata dal mare Adriatico ai Monti Azzurri.

Il tempo di riprendere fiato .... e via all’organizzazione dell’edizione 2018.

Il passa parola sui social ha già fatto di “6alle6” un cult.

spazio commerciale

Benefisio2

Commenti