• Ti porto orto
  • Il mondo delle fiabe
  • Benefisio
  • Unipol
  • Clinica dentale s.stefano
  • Banca Macerata
  • Gigli
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • BCC Surroga
  • Pacha mama
  • Future consulting
  • Valverde
  • Stacchiotti
  • CPL
  • Teatro
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

RECANATI - I  carabinieri di Numana, a conclusione degli accertamenti di P.G. esperiti in relazione alla denuncia di furto di un motociclo Honda, sporta a fine agosto da unswap giovane di Sirolo proprietario del mezzo, hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, 3 giovani identificati per A.T.L., nato ad Ancona, Classe 1999 e R.V., nato a Recanati, Classe 1994, entrambi celibi, pregiudicati nonchè R.N., nato a Recanati, Classe 1997, celibe, operaio, incensurato, tutti residenti in Numana e Sirolo; insieme a loro anche 2 minorenni alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per Minorenni delle Marche di Ancona identificati per A.P. e O.F., entrambi 16enni di Numana e Sirolo, studenti, pregiudicati

Tutti  ritenuti responsabili in concorso tra loro di  furto aggravato in concorso.

A loro carico sono stati raccolti gravi e precisi indizi di colpevolezza in ordine al furto del predetto motociclo avvenuto del pomeriggio del 21 agosto a Sirolo. Sono in corso ulteriori indagini al fine di accertare ulteriori ed eventuali responsabilità da parte del gruppo malavitoso in relazione ai furti consumati in zona tra i due comuni rivieraschi.

Commenti