• Clinica dentale s.stefano
  • Il mondo delle fiabe
  • Ti porto orto
  • Tipico marche natale
  • Gigli
  • Benefisio
  • Banca Macerata
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Stacchiotti
  • Gospel
  • Mille luci
  • CPL
  • Future consulting
  • Pacha mama
  • BCC Surroga
  • Teatro
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Di Elena Leonardi, assessore al turismo

PORTO RECANATI - Tutto pronto domenica pomeriggio dalle 17 per festeggiarebfporto1 l'arrivo della Befana che per il secondo anno consecutivo si calerà dalla sommità della Torre Sveva distribuendo dolcetti e caramelle per la gioia di tutti i bambini. A vestire i panni dell'arzilla megera che vola a cavallo della sua magica scopa saranno gli speleologi del Centro di Speleologia Montelago e della relativa scuola nate nel 1987 dalla collaborazione di due gruppi della provincia: il GASP (Gruppo Autonomo Speleologico Civitanova) e il GGR (Gruppo Grotte Recanati). Il centro svolge attività scientifica, vantando numerosi progetti e mappature, come quella del complesso carsico di frasassi, e si dedica, tramite i propri istruttori, alla didattica con adulti e bambini, organizzando annualmente un corso di primo livello e collaborando con scuole e con la facoltà di scienze della formazione primaria dell' università di Macerata, organizzando uscite ed esplorazioni, sempre nel rispetto della natura e di quel delicato e affascinante mondo che è la grotta.

Quest'anno il programma si arricchisce della presenza delle Befane in concerto, ilbfporto2 gruppo  rock "Le Rimmel" vestite per l'occasione proprio da allegre befane che intretterrà e divertirà sulle note dei più famosi brani anni 50/60 tutti i presenti in attesa delle spettacolari calate dalla torre. "Abbiamo voluto creare un'occasione di divertimento per i più piccini che diventasse un appuntamento fisso della programmazione invernale a Porto Recanati - spiega l'assessore al turismo Elena Leonardi che, lo scorso anno, nella prima edizione della manifestazione vestiti i panni dell'anziana signora si calò per prima dalla torre distribuendo dolcetti e sorrisi - Un ringraziamento particolare va a tutti i ragazzi del Centro di Speleologia Montelago senza i quali tutto questo non sarebbe possibile e ai supermercati della città che hanno aderito tutti con entusiasmo al progetto offrendo i dolcetti e le caramenlle che saranno distribuiti nell'occasione!"

Impegnati direttamente a garantire la sicurezza dell'evento, all'armo della torre, alta 25 metri, e nelle calate saranno i portorecanatesi Sara Camilletti, Roberto Gonnelli, Giovanni Picchio, Giada Faustini ed Emanuele Pellegrini oltre ai "veterani" Giampaolo Bellesi, Manuele Tiberi, Giorgio Marinelli (recentemente rientrato da una spedizione in Nepal) e Cristina Carlocchia.

I dolci sono offerti dai supermenrcati Sì con Te di Via 29 Marzo e Piazzale Europa, Zippilli e Coal e dal bar gelateria Giorgio.

bfporto3

Commenti