• Banca Macerata
  • Clinica dentale s.stefano
  • Ti porto orto
  • Gigli
  • Unipol
  • Benefisio
  • Tipico marche natale
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Mille luci
  • CPL
  • Gospel
  • Stacchiotti
  • BCC Surroga
  • Teatro
  • Pacha mama
  • Future consulting
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

PORTO RECANATI - “Storia di un paesaggio rivelato” il titolo dato alla mostra che caratterizzerà l’estate culturale in riviera, dedicata agli scavi di Potentia e al suo ruolo nella vallata del fiume omonimo in età romana.kolinia

La mostra sarà curata dal prof. Frank Vermeulen dell’università belga di Genk (Belgio) autore di una campagna di scavo e di vari approfondimenti storici legati alla nascita dell’insediamento romano.

Sede della mostra gli spazi una volta occupati dalla Biblioteca “Biagetti” al Castello Svevo dove saranno esposti importanti reperti archeologici, allestita una ricostruzione 3D, riproposta l'affascinante storia di quasi venti anni di ricerche sull'impatto della romanizzazione sul paesaggio della Valle del Potenza, posta fra l'Appennino e il Mare Adriatico.

Un quadro ricco e dettagliato che trova il suo culmine negli scavi della importante colonia romana di Potentia (area archeolgica di Porto Recanati ) fondata all'inizio del II secolo a.C..

Intanto pulizia dalle erbacce degli scavi con un impegno di spesa di 1300 euro, incarico affidato ad una impresa di Montelupone.

Lo scorso anno molto suggestiva fu la ricostruzione con personaggi in costume della fondazione.

13307320 1699015257027127 7360112031350233017 n

Commenti