• Unipol
  • Benefisio
  • Il mondo delle fiabe
  • Banca Macerata
  • Ti porto orto
  • Gigli
  • Clinica dentale s.stefano
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • CPL
  • BCC Surroga
  • Valverde
  • Pacha mama
  • Future consulting
  • Stacchiotti
  • Teatro
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

 

Di Roberto Mozzicafreddo, sindaco di Porto RecanatiP 20171112 102738 vHDR On

PORTO RECANATI - Signori rappresentanti delle opposizioni in Consiglio Comunale di Porto Recanati, a seguito del vostro comunicato ritengo precisare che la vostra richiesta del giorno di convocazione del Consiglio Comunale è stata presa in seria considerazione come è mio uso fare.
Purtroppo nel giorno di giovedì, che non era concordato ma solo ipotizzato, ho un altro impegno istituzionale che mi terrà lontano da Porto Recanati per tutto il pomeriggio congiuntamente al Vicesindaco in rappresentanza della Provincia per cui ho pensato che un giorno che potesse compendiare le vostre e le nostre esigenze potesse essere mercoledì 15.
Null'altro ha inciso sulla scelta del giorno e, per inciso, nessuno dell'Amministrazione ha comunicato ai giornalisti il giorno del Consiglio Comunale.
Prendo comunque nota del vostro comportamento che deve pregiudizialmente essere contrario a qualsiasi posizione presa dal sottoscritto e dalla maggioranza e di come siete sempre pronti a girare la realtà delle cose. È passato quasi un anno e mezzo dalle elezioni e, finalmente, mi rendo conto che comunque siete sempre in campagna elettorale, che ancora vi da fastidio di essere all'opposizione, che nonostante i miei sforzi non siete stati in grado di costruire rapporti tra persone che, nel rispetto dei ruoli, remano per il bene del paese; se potete sparate a zero non solo sulle cose ma anche sulle persone.
È vero, mi ci è voluto un anno e mezzo ma ora ho capito. Nel futuro terrò conto di questo e mi comporterò conseguentemente.

(n.d.r. - una delle contestazioni che muovevano le opposizioni era in relazione ad una sorta di sgarbo isitituzionale, avendo appreso da un quotidiano, della data del consiglio diversa da quella ipotizzata. In effetti il Corriere Adriatico, a firma A. B., nell'edizione di giovedì 9 novembre, articolo redatto quindi mercoledì 8, .... già sapeva)

 

Commenti