POTENZA PICENA - Con ordinanza n.37, datata 8 settembre 2017, il Commissario Straordinario per il Terremoto ha accolto la richiesta di finanziamento avanzata dal Comune di Potenza Picena destinando la cifra di un milione e 356 mila euro per la ristrutturazione con intervento di miglioramento sismico ed adeguamento degli impianti dell’edificio che oggi ospita l’Ufficio Tecnico Comunale e il Comando di Polizia Locale, inserito all’interno del complesso di S.Agostino.

Il progetto è stato inserito nel Piano delle Opere Pubbliche per la ricostruzione a seguito dello sciame sismico del 2016 che ha colpito le Marche e parte di altre Regioni del Centro Italia.

“I lavori riguarderanno il piano terra, il piano primo e sottotetto per un volume di circa 5800 metri cubi – ha precisato l’assessore ai lavori pubblici ed urbanistica, Luisa Isidori – si sta dunque procedendo alla redazione del bando per il progetto esecutivo cui seguirà l’assegnazione dei lavori. La palazzina, in parte puntellata per i danni del terremoto, a lavori ultimati potrà garantire ulteriori importanti spazi dove destinare la maggior parte degli uffici oggi compressi nel Palazzo Municipale”.

22365449 1597581506931835 3231221113983249792 n22365522 1597581653598487 3797102990291416838 n