• Ti porto orto
  • Banca Macerata
  • Clinica dentale s.stefano
  • Benefisio
  • Tipico marche natale
  • Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Gigli
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • CPL
  • Stacchiotti
  • BCC Surroga
  • Teatro
  • Pacha mama
  • Gospel
  • Future consulting
  • Mille luci
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

 

di Giulia Foglia, Segretaria Pd

POTENZA PICENA - L'Amministrazione Acquaroli annuncia l'avvio dei lavori di ristrutturazione dell'immobile ex cinema Aurora nel centro storico di Potenza Picena entro il 2018 grazie ad un finanziamento con fondi regionali per un importo di 1,3 milioni di euro.24297338 1658457760844209 4227842391707102918 o

Il centro storico non sta sicuramente vivendo uno dei suoi momenti migliori, ma anzi sta purtroppo attraversando una fase molto difficile e necessita di un piano complessivo di rilancio che l'attuale giunta non è in grado nemmeno di immaginare.

Siamo felici che la Giunta sia arrivata finalmente ad annunciare l'inizio dei lavori di un così rilevante intervento dopo che per diversi anni era rimasto tutto fermo.

Eh sì, perché questo progetto non è farina del sacco del Sindaco Acquaroli, ma nasce nel 2010 dall'Amministrazione di Centrosinistra con l'obiettivo di proseguire l'azione di riqualificazione del centro storico dal punto di vista sia urbanistico sia sociale.

In realtà Potenza Picena ha rischiato di perderlo questo finanziamento per via dell'immobilismo dell'attuale Giunta, tant'è che ad aprile 2015 dovemmo scrivere al Sindaco una lettera protocollata e poi, un anno dopo, ad aprile 2016, poiché il 23/02/2016 il Ministero Infrastrutture e Trasporti aveva definitivamente finanziato il progetto, dovemmo uscire sulla stampa per sollecitare pubblicamente Acquaroli a non perdere tempo e a garantire un rapido avvio dei lavori.

Non si attribuisca meriti altrui la Giunta Acquaroli, soprattutto nei casi in cui con la propria superficialità ha contribuito a perdere tempo!

Sollecito al Sindaco per stralcio ex Aurora 1

 

Commenti