• Victoria
  • Ti porto orto
  • BCC
  • Banca Macerata
  • Unipol
  • Magagnini
  • Il mondo delle fiabe
  • Musicultura Savoretti
  • Extra
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
"Il Cittadino di Recanati"
 
 
Quotidiano on line di informazione locale
Partita IVA 01745300432
Redazione: viale A. Moro 9/b 62019 Recanati (MC) - Tel. 338 6533589
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Registrazione Tribunale di Macerata n. 540 del 28 novembre 2006
 
 
 
Editore e direttore responsabilie: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 In redazione: Paolo Zazzarini
 Collaborano con il Cittadino
Cronaca: Nico Coppari (addetto stampa Istituto Santo Stefano Potenza Picena); Michele Emili (addetto stampa comune Potenza Picena); Ufficio Stampa Regione Marche; Ufficio Stampa Poste Italiane; Ufficio Stampa Consiglio Regionale Marche; Ufficio Stampa VVF Macerata; Ufficio Stampa Questura Macerata; Ufficio Stampa Compagnia Carabinieri Civitanova; Ufficio Stampa Guardia di Finanza Roma e Macerata; Benedetta Lombo (Ufficio Stampa comune Montecassiano); Ufficio Stampa Carabinieri Osimo; Ufficio Stampa BCC Recanati/Colmurano; Vito Punzi (addetto Stampa Delegazione Pontificio Loreto);
Sport: Michele Campagnoli (addetto stampa Volley Potentino); Paolo Catena (addetto stampa Recanatese Calcio); Giorgio Calvaresi (ufficio stampa stampa Basket Recanati); 

Il 21 gennaio 2006 viene spedita a circa 230 indirizzi di posta elettronica una news letter di informazione cittadina a colori. Nasce "Il Cittadino di Recanati", una sfida lanciata da Fabrizio Carbonetti, giornalista, dal 1979 al 2005 collaboratore del Resto del Carlino, e rapporti professionali con altre testate quali il Messaggero, l'ANSA e la sede regionale RAI per le Marche.

L'intento è quello di fornire un tipo di informazione locale direttamente a casa con un magazine "autocostruito", ma accattivante in grafica, contenuti ed immagini. All'inizio sono due alla settimana i numeri redazionati (il martedì ed il venerdì), ed in poco tempo viene raggiunto un notevole numero di lettori. Si aggiunge anche la versione prettamente sportiva sempre edita con due numeri.

Terminata quella che abbiano definito una fase sperimentale, ilCittadino il 28 novembre 2006 si registra ufficialmente come testata giornalistica a tutti gli effetti, mantenendo comunque la sua linea di iniziativa senza fini di lucro.

Il lavoro (non retribuito) si fa impegnativo e nasce l'esigenza di creare un prodotto editoriale più agile e in linea con i tempi, ma soprattutto che fornisca un'informazione in tempo reale.

Dall'11 novembre 2007 inizia una fase sperimentale con il sito in rete che viene annunciato però esistere dal 24 novembre.

Nasce così la versione web che al suo interno, per mantenere un cordone ombelicale con il passato, mantiene una sezione con il "vecchio" Cittadino che una volta alla settimana continua ad uscire come magazine del sito, una sorta di inserto sul web che sarà mantenuto sino all'aprile del 2008.

Sito che progressivamente è diventato punto di riferimento nel panorama cittadino per la sua peculiarità di fornire una finestra sulla città aperta 24 ore su 24.

La versione on line è stata non solo apprezzata da chi vi si rivolgeva per sapere delle vicende cittadine, ma anche da quanti, non recanatesi, volevano aprire un rapporto con Recanati, e questo grazie anche alle molte rubriche di servizio introdotte.

E non sono mancati neppure i contatti dall'estero dove i recanatesi in giro per lavoro o per turismo sono stati in grado di essere sempre informati sulla città. Ed altrettanto importante è stato il consentire anche ai nostri emigranti di riaprire un contatto con la città natale.

Dopo un primo restyling va in pensione la versione "magazine" ed ilCittadino diventa esclusivamente on line.

Con l'estate del 2008 il secondo restyling che speriamo abbia trovato il gradimento dei lettori.

Il terzo restyling arriva nel dicembre 2009. Nel 2010 viene aperto un profilo su Facebook che viene utilizzato come vetrina per il lancio delle news più importanti e per dare la possibilità ai lettori di commentare anche da questo social network.

Dopo esserci sorretti con sottoscrizioni volontarie, di fronte alla crescita dei costi, dal 1 gennaio 2011 il sito ha attivato anche la parte commerciale praticando un tariffario per i banner pubblicitari.

Dai primi di settembre del 2011 ilCittadino ha nuovamente cambiato look presentandosi con la quarta nuova veste grafica.

Nel 2012 iniziamo anche a postare le news su Twitter e quelle salienti su OK Virgilio Notizie. Parte la pagina di Porto Recanati.

Il 20 gennaio 2013 esordisce il nuovo format con la quinta rinnovata grafica, nascono le "edizioni locali": Porto Recanati e Riviera; Potenza P.-Montelupone-Montefano.