• Benefisio
  • Il mondo delle fiabe
  • Unipol
  • Banca Macerata
  • Clinica dentale s.stefano
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • Valverde
  • CPL
  • BCC
  • Stacchiotti
  • Pacha mama
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

MONTECASSIANO - Scoprire gli angoli più segreti, catturare gli scorci e le prospettive più emozionanti.

Oggi, la prima tappa di “Borghi Photo Marathon” parte dal territorio Maceratese. Montecassiano è tra i tre comuni che ospiterà i 600 partecipanti alla competizione fotografica.111236 montecassiano montecassiano

I fotografi – professionisti o semplici appassionati – avranno nove ore di tempo per realizzare scatti in base ai cinque temi che verranno annunciati il giorno dell’evento. In totale sono 17 i premi in palio, di cui uno dedicato a Instagram, uno per il vincitore di tappa e poi, il premio assoluto: un contratto del valore di mille euro più 500 di rimborso spese come fotografo Airbnb.

Gli organizzatori di “Borghi Photo Marathon” hanno scelto Montecassiano, comune appartenente al circuito dei Borghi più Belli d’Italia, gli altri due sono Cingoli e Treia. Per partecipare basta avere una macchina fotografica digitale (reflex o compatta), oppure uno Smartphone, un Tablet o un’Action cam. I partecipanti devono effettuare fotografie in tutti e tre i borghi, è necessario quindi scegliere da quale borgo partire e seguire il percorso. Le foto dovranno essere caricate nell’area riservata entro e non oltre le ore 23.59 del giorno successivo all’evento (lunedì 14 maggio). Mentre per partecipare alla categoria Instagram le foto dovranno essere postate sul proprio profilo Instagram entro e non oltre il 20 Maggio utilizzando l’hashtag che sarà rilasciato il giorno dell’evento. Un’occasione, questa, per riscoprire la bellezza di luoghi e spazi cittadini spesso dimenticati.
Sempre oggi, in piazza Unità d’Italia si terrà la “Festa delle Bandiere Arancioni delle Marche”. Da lì, alle 11.15, partirà il giro turistico del borgo, poi alle 13, appuntamento alla Taverna San Nicolò per una degustazione di prodotti tipici locali.

“Con la nostra amministrazione – spiega il sindaco Leonardo Catena – abbiamo investito e continuiamo a investire energie sul rilancio del turismo e sulla valorizzazione delle bellezze del nostro territorio. Stiamo ottenendo importanti risultati che sono sotto gli occhi di tutti, a iniziare dalla presenza dei turisti all’8° posto ottenuto alla IV edizione del premio Il Borgo dei Borghi alla trasmissione Alle falde del Kilimangiaro”, all’ottenimento del riconoscimento delle Spighe Verdi che solo 27 comuni in tutta Italia hanno conseguito”.