• MyRecanati
  • Musei Recanati
  • Unipol
  • BCC 2021
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Astea
  • SB academy
  • Astea 2020
  • Avis
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

MONTECASSIANO - Il concorso a carattere regionale si aprirà domenica. Sei le compagnie partecipanti provenienti da quattro province marchigiane. La vincitrice accederà alla finale nazionale al teatro Sistina.Conf Marche in atti

Montecassiano, giovedì 6 ottobre – Sei compagnie teatrali da quattro province per otto spettacoli domenicali di alto livello. Sono i numeri di “Marche in...atti”, il concorso a carattere regionale inserito nel circuito nazionale del Gran Premio del Teatro Amatoriale che da domenica prossima al 4 dicembre proporrà il fascino di opere di assoluto pregio e la magia del teatro di lingua. Ospitato a Montecassiano, il concorso è organizzato dalla Fita (Federazione italiana teatro amatori) Marche in collaborazione con l’associazione teatrale TuttaScena e con il patrocinio del Comune di Montecassiano. Sei saranno le compagnie provenienti da quattro province della regione che ogni domenica si sfideranno sul palco. La vincitrice, scelta da una giuria tradizionale e una popolare rappresenterà le Marche nelle finali nazionali che si terranno a Roma nel 2017. I dettagli del concorso sono stati spiegati oggi in conferenza stampa da Federica Bernardini, presidente regionale Fita Marche, Francesca Nardi, presidente e direttore artistico associazione teatrale TuttaScena e Leonardo Catena, sindaco di Montecassiano.
“Per Montecassiano è sicuramente una bella iniziativa – ha commentato il primo cittadino –. Compagnie che non conosciamo, almeno non tutte, presenteranno opere nuove per una stagione teatrale inedita che valorizzerà la cultura, e il teatro in particolare, nel nostro comune. Stiamo collaborando con TuttaScena e siamo felici che il rapporto si consolidi, perché è una realtà vivace che sta crescendo di anno in anno. Una nota positiva è che stiamo riuscendo a coinvolgere molti giovani che hanno l’opportunità di formarsi attraverso questa attività. C’è grande entusiasmo”.
Il 4 dicembre, dunque, dopo lo spettacolo fuori concorso di TuttaScena sarà premiata la compagnia vincitrice che rappresenterà le Marche a Roma nella finale nazionale a cui accederanno le compagnie vincitrici di ciascuna regione partecipante. “Il festival si chiuderà al Sistina – ha spiegato Bernardini –, una gratificazione enorme per le compagnie. È significativo che tra tutte le regioni italiane siamo al primo posto come numero di compagnie. I ragazzi di TuttaScena sono stati eccezionali, il loro lavoro è stato encomiabile. È bello vedere che i giovani sono attratti dal teatro e lavorano col teatro. Tra noi e TuttaScena c’è stata una forte collaborazione, li ringrazio da parte di tutto il consiglio direttivo e ringrazio il sindaco Catena che ci ha dato fiducia”.
Il primo appuntamento, dunque è per domenica con lo spettacolo di TuttaScena Junior “Sogno di una notte di mezza estate”. Saranno i piccoli a salire sul palco, “il più piccolo – ha spiegato il direttore artistico Nardi – ha sei anni, il più grande 17. Tutti gli spettacoli si terranno alle ore 17.30. Il biglietto d’ingresso è di sette euro, 37 l’abbonamento per i sei spettacoli in gara”.
Questo il programma: il 9 ottobre “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare (associazione TuttaScena Junior di Montecassiano – fuori gara –); 16 ottobre “Il povero Piero” di Achille Campanile (Compagnia delle Nuvole di Fermo); 23 ottobre “Oh Dio mio” di Anat Gov (Teatro Claet di Ancona); 30 ottobre “Tutto in una suite” liberamente tratto da Hotel Plaza (Teatro Accademia di Pesaro); 6 novembre “Sangue di rosa scarlatta” di Vittorio Graziosi (Teatro Liolà di Cingoli); 13 novembre “Le due zitelle” di Tommaso Landolfi (Teatrotre-Treatrodrao di Ancona); 27 novembre “Improvvisamente l’estate scorsa” di Tenneessee Williams (La Piccola Ribalta di Pesaro); 4 dicembre “Funny Money” di Ray Cooney (associazione TuttaScena di Montecassiano – fuori gara –) e a seguire la premiazione concorso. Per restare aggiornati sugli appuntamenti teatrali, nella pagina Facebook “TuttaScena” è pubblicato il calendario della rassegna. Per prenotazioni e per abbonamenti il numero è 339.5315539.