• Il mondo delle fiabe
  • Grappolo oro
  • Unipol
  • Benefisio
  • Chagall
  • Astea
  • Gran Tour Marche
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Banca MC GIF
  • Miccini
  • Stacchiotti
  • AATO
  • CPL
  • Pacha mama
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

MONTECASSIANO -  Più di 700 spettatori a “L’Elisir d’amore”, numerosi amanti della musica classica hanno seguito, appassionandosi, i concerti di giovedì e del fine settimana.Montecassiano classical music festival 1

Il fil rouge della seconda edizione del “Montecassiano classical music festival” che si è concluso ieri sera (domenica 8 luglio) è stata l’emozione suscitata dalla musica e dalla scenografia naturale del centro storico di Montecassiano.

Un connubio vincente che ha portato nel borgo medievale numerosi spettatori/turisti provenienti da tutta la provincia.

Ad aprire il festival è stato “L’Elisir d’amore”, due serate ospitate «nella nostra splendida piazza – ha ricordato entusiasta il sindaco Leonardo Catena –, un teatro all’aperto che mi piace pensare sia il Piccolo Sferisterio della provincia di Macerata. Un ringraziamento speciale per questo spettacolo di musica e parole tratto dall’opera di Donizetti va al maestro Osvaldo Bracalenti per l’adattamento dell’opera e a Sauro Savelli per la straordinaria regia. La seconda edizione del festival ci ha regalato splendide serate e grandi emozioni».

Montecassiano classical music festival 5La rassegna, voluta dall’amministrazione comunale, è stata ideata per valorizzare l’attività delle tante associazioni operative nel campo della musica e delle arti del territorio e per tenere viva la tradizione e il legame tra Montecassiano e la musica.

«La direzione artistica del festival – ha aggiunto il primo cittadino – è di Alberto Nones, presidente dell’associazione Europea di Musica e Comunicazione che ha sede qui a Montecassiano, e in questi mesi ha promosso importanti iniziative di livello nazionale e internazionale con ospiti da tutto il mondo».

Dopo “L’Elisir d’amore” gli spettatori hanno potuto godere del concerto di giovedì alla chiesa San Marco con la Misa Criolla, il coro Santa Teresa e il Coro anonimi coristi ensemble.

Sabato e ieri il doppio concerto al giorno con aperitivo-cena non ha tradito le attese regalando momenti unici.

Il sindaco Catena ha quindi ringraziato tutti coloro che hanno contribuito all’ottima riuscita della rassegna, a iniziare dalle associazioni, la Pro loco per il supporto, la banda comunale filarmonica “Piero Giorgi”, la corale “Piero Giorgi”, la corale polifonica “Città di Porto Sant’Elpidio”, il coro “Equi-voci”, la compagnia teatrale “Tutta Scena”, l’associazione “Arabesque”, gli sponsor e i numerosi volontari.

Ma l’estate continuerà con numerosi eventi, dal concerto dei Gulliver ai giardini di Sambucheto il 13 luglio, alla 25^ edizione del Palio dei Terzieri, alle iniziative dell’estate montecassianese che includono il musical “Il Rugantino” a cura di Tutta Scena e Corale, il musical “Mary Poppins”, la sfilata di moda e il concerto di Francesco De Gregori in piazza Unità d’Italia.

Montecassiano classical music festival 2Montecassiano classical music festival 3

Montecassiano classical music festival 4

doppio