• Pallacanestro recanati
  • Astea
  • Unipol
  • Musei Recanati
  • BCC conto giovani
  • Il mondo delle fiabe
  • Benefisio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Miccini
  • CPL
  • Gigli opera 18-19
  • Banca MC GIF
  • Persiani 2018
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

APPIGNANO - Terminata la stagione estiva, con musica, teatro, Sibillini e Dintorni, Borghi Aperti, ricomincia la promozione dell'Amministrazione Comunale, all'interno delle più importanti fiere italiane dedicate al Turismo.

Da mercoledì 10 ottobre è la volta della 55° edizione di TTG incontri di Rimini, il principale salone del turismo Business to Business in Italia.

La manifestazione registra oltre 65.000 presenze e crea anche l'opportunità di nuove collaborazioni e conoscenze riguardo all'offerta del turismo, accoglienza e tempo libero.

“Grazie alla collaborazione con Noi Marche, che offre un servizio di sviluppo e valorizzazione delle Marche” dice l'assessore al turismo Natascia Compagnucci “abbiamo messi3l'opportunità di far parte di un circuito culturale e turistico con l'obiettivo di far conoscere le nostre tradizioni, la storia del nostro borgo e la bellezza del nostro territorio ancora poco conosciuto”.

Dice il Sindaco Osvaldo Messi (nella foto insieme agli assessori alla cultura e turismo): “nell'ottica di amplificare la presenza nel territorio nazionale e di massimizzare i contatti per una sempre maggiore conoscenza del Comune di Appignano, è indubbio che la possibilità offertaci di entrare a far parte del Consorzio Noi Marche consente di far conoscere sempre più Appignano quale contenitore di eccellenze del nostro territorio, contente ceramiche, legumi, vini ed oli tutti prodotti tipici ed infine, ma non di minore importanza, la più importante manifestazione locale dei predetti prodotti tipici qual'è la “Leguminaria”.