• Musei Recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • BCC conto giovani
  • Unipol
  • Benefisio
  • Astea
  • Pallacanestro recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Miccini
  • Infinito villa colloredo
  • Gigli opera 18-19
  • Banca MC GIF
  • Persiani 2018
  • CPL
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

APPIGNANO - La stagione del nascente Teatro Gasparrini è stata affidata all’Associazione “Gli stronati”: Alessandro Battiato, direttore artistico sezione musica, Matteo Canesin direttore asrtitico sezione prosa.

A loro si deve il primo cartellone della stagione del “Gasparrini”.

Abbonamento 90 euro. Singolo biglietto 12 euro, ridotto 10. Presto sarà attiva una biglietteria al teatro.

Questi gli appuntamenti.stagApp

10 Febbraio ore 17:30
“M’accompagno da me”.
Regia Roberto Ciufoli con Michele La Ginestra.

17 Febbraio ore 17:30:
“Plato” spettacolo di clownerie.
Di e con Andrea Menozzi.

3 marzo ore 17:30:
“Come Cristo comanda”
Regia Roberto Marafante.
Con Michele La Ginestra e Massimo Wertmuller.

23 Marzo ore 21:15
“Il Barbiere di Siviglia”
di G. Rossini con Villaincanto.

6 aprile ore 21:15
“Cantastelle”
Di e con Andrea Perrozzi, testo di Manuela D’Angelo.
27 aprile ore 21:15:

“Cantautora Piccolina”
di e con Sally Moriconi.

11 maggio ore 21:15:
“’Napoli è ‘na parola”
Di e con Marco Simeoli.

25 maggio ore 21:15:
“Romeo et Juliet” – il musical
Regia Matteo Canesin
Direzione musicale Alessandro Battiato
Coreografie Gian Giuseppe Russo

8 giugno ore 21:15
“Attore Dinamico”
Con Emiliano Luccisano e Alessandro Lozzi.

BattiatoAlessandro Battiato (foto a sx), Baritono nato a Messina, maceratese d'adozione. Inizia gli studi del canto nella sua città natale con il tenore Francesco Auditore e si perfeziona con il tenore Antonio Bevacqua.Vincitore di diversi concorsi tra cui nel 1997 e 1999 l'operalaboratorio del teatro Massimo di Palermo e nel 1998 il William Walton The actor singer, debutta nei Pagliacci di Ruggero Leoncavallo nel 1994 e da allora e' costantemente invitato dai piu' importanti teatri del mondo e prende parte ai piu' blasonati festival. Negli ultimi 10 anni si e' dedicato costantemente all'insegnamento del canto lirico e moderno.Attualmente è presidente dell' Associazione Culturale Musicale Artistica Gli Stronati di Macerata ed insegnante della scuola Civica Paolo Soprani di Castelfidardo e dell' Accademia di Alto Perfezionamento Lirico Mario Binci di Castelfidardo. Dal 2018 è direttore artistico musicale del Teatro Rondinella di Montefano.

Matteo Canesin (foto a dx) inizia il suo percorso in alcune compagnie amatoriali della zona. Dopo Canesinessersi laureato in lettere con indirizzo in musica e spettacolo, si trasferisce a Roma dove frequenta l’Accademia di Teatro e Musical “Fonderia delle Arti” di Giampiero Ingrassia. Collabora a spettacoli con registi come Lorenzo Gioielli, Pietro de Silva e Marco Simeoli. Terminati gli studi gira da protagonista due film e il cortometraggio “Blood Flow”. Prende parte al film “Tre Tocchi” di Marco Risi, a serie tv come “Il potere di Roma” e la docu-fiction per LA7d “Donne - vittime e carnefici”. Firma inoltre molte regia di spettacoli teatrali come “La cena dei cretini”, “Processo a porte chiuse”, “Edmund Kean” e “Gatti al Plaza”. Attore versatile, entra a far parte del cast di alcuni musical. Fonda a Roma la “Compagnia DiciannoveeVenti” con la quale mette in scena lo spettacolo “Operazione Balena”. Tornato nelle Marche collabora come insegnante di recitazione con l’Associaizone Culturale Aurora di Potenza Picena. Successivamente aiuta nella gestione dell’associazione “Gli Stronati” per la direzione artistica del Teatro Rondinella di Montefano e nella gestione della scuola di musical di Appignano. Fonda infine la BCR production che si occupa di produzione di musical e valorizzazione di giovani talenti.

L’Associazione “Gli Stronati”: nasce a Macerata nel 2013 con l'idea del baritono Alessandro Battiato che ne diventa il presidente.