• Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • Test clinica lab
  • Astea
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Astea 2020
  • BCC
  • Banca MC
  • Menghini
  • Sottosopra
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

nota della lista Peogetto Montelupone

MONTELUPONE - Qualche settimana fa (24 luglio 2020) il sindaco Pecora se ne usciva con il solito post arrogante e autocelebrativo questa volta sull’argomento discariche affermando che ad un incontro al CONSMARI, lui avrebbe dimostrato che Montelupone ha recentemente ospitato una discarica (Montelupone – Morrovalle) a servizio della Provincia, e sempre lui avrebbe ottenuto dall’Assemblea dei Sindaci e dalla Provincia che il nostro Paese venisse escluso dalla lista delle possibili sedi di futura discarica.

Complimenti, verrebbe da pensare … ma siccome non ci fidiamo per niente di Rolando Pecora, siamo andati a vedere cosa avesse combinato questa volta, e, indovinate un po’, abbiamo smascherato un’altra “favoletta”, perché oramai è chiaro che il vostro sindaco ci racconta quello che gli conviene e lo racconta come gli fa comodo, pensando che tutti i cittadini siano degli stupidi creduloni.

Abbiamo cercato la Delibera di Assemblea dell’ATA n.3 del 26/06/2020 e abbiamo scoperto nell’ordine che:119559165 774633933350362 551219070722977955 o

1) la proposta di escludere il Comune di Montelupone, insieme a Morrovalle, Tolentino e Cingoli, è stata fatta congiuntamente dai Sindaci degli altri tre Comuni e non dal sindaco Pecora;
2) nella proposta di escludere il Comune di Macerata, con cui confiniamo, dai Comuni interessati dall’insediamento di discariche, il vostro sindaco Pecora si è ASTENUTO;
3) nella votazione finale che approvava la Delibera con gli emendamenti, il sindaco Pecora non era presente e aveva lasciato la delega al Sindaco di Montefano, che ha votato CONTRARIO all’intero provvedimento, e quindi anche all’esclusione del Comune di Montelupone dai siti interessati.

A questo punto ci siamo chiesti ma a che “giochino” politico ha giocato questa volta il sindaco Pecora, ma avrà fatto veramente gli interessi della Comunità o si sarà piegato, come sempre, agli interessi dei soliti Comuni confinanti: la risposta l’abbiamo trovata guardano la mappa dei siti interessati dall’insediamento di discariche (che pubblichiamo): è vero, non ci sono siti per impianti a Montelupone, ma i Comuni confinanti hanno indicato dei siti nel loro territorio ma a confine con il nostro Comune … che strategia illuminata da parte dell’amministrazione Pecora.

E allora cosa succederà pensiamo l’avranno capito tutti: come già avvenuto in passato con la discarica di Morrovalle, gli altri Comuni hanno messo a disposizione siti a confine con Montelupone, su versanti rivolti verso il nostro paese, così facendo loro si prenderanno i contributi per la discarica, per la mitigazione dell’impatto ambientale e così via … e noi ci prenderemo per anni la puzza e lo scempio paesaggistico delle visuali panoramiche dal nostro paese.

Grazie sindaco Pecora per aver portato a casa questo “incredibile” risultato … un genio, ma soprattutto complimenti perché ancora una volta ha provato a rifilare ai Monteluponesi la solita triste e vile “favoletta”.

P.S. Ma chi mette “mi piace” ai post del sindaco Pecora, ha un minimo di intelligenza, di spirito critico, di voglia di verità … o, in assenza di tali requisiti, ha almeno un minimo di amore per il paese e soprattutto per le proprie famiglie e per i propri figli?

119505421 774633886683700 3687318404183694758 o