• Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Astea
  • Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Test clinica lab
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Menghini
  • Banda
  • Sottosopra
  • Banca MC
  • Astea 2020
  • BCC
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

MONTECASSIANO - Iniziati questa mattina i lavori per l’installazione della casetta dell’acqua del nera presso il piazzale Kelebia, meglio conosciuto come “pusticciara”.

"L’ambito territoriale ottimale ATO di gestione delle acque - scrive il sindaco Catena-, nonostante le nostre insistenze, non ci ha consentito di realizzare l’opera in derivazione diretta dalla conduttura del nera. Questo diniego ha ragioni sia tecniche (differenze di pressione significative difficili da superare e rischi per la conduttura del nera) ma soprattutto normative. La società Acquedotto del Nera (di cui il comune è socio), infatti, non è autorizzata a erogare direttamente acqua e l’Astea  che invece è autorizzata può disporne solo una volta che l’acqua sia confluita nell’acquedotto comunale. Abbiamo quindi scelto il punto più comodo e baricentrico possibile anche per i parcheggi. Sarà possibile rifornirsi di acqua liscia o gassata refrigerata, acqua costantemente controllata e diversa da quella che arriva nelle nostre case perché sono presenti dei filtri che ne migliorano la qualità. Nelle prime settimane l’acqua sarà fruibile senza tessera e gratuitamente. Poi occorrerà richiedere una tessera familiare ad Astea con prezzi di utilizzo annuale simbolici. A riguardo darò più in là informazioni più precise.
Un altro bel traguardo raggiunto non senza fatica e dopo un’attesa lunga anni. Un servizio in più per i cittadini, che si concilia anche con le politiche ambientali volte alla riduzione dell’uso della plastica".

Un'altra casetta è prevista invece a Sambucheto, nella parte di Recanati, a servizio anche della frazione in territorio montecassianese.

119703710 10222869042903584 2775043582967194045 n