• Unipol
  • bcc 2022
  • Musei Recanati
  • MyRecanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Astea 2020
  • Menghini
  • Astea
  • Avis
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

MONTECASSIANO -  Duro post del sindaco Catena che imputa all'opposizione un modo di procedere che fa solo rallentare la macchina amministrativa a scapito dei cittadini.

"Sono giorni complessi -scrive il primo cittadiano montecassianese-, siamo nel pieno della quarta ondata con il contagio che si sta rapidamente diffondendo con numeri importanti (anche se con minor incidenza sulle ospedalizzazioni grazie all’alto numero di persone vaccinate). In questi stessi giorni si sta iniziando a dispiegare il PNRR, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Escono continuamente bandi con scadenze ravvicinate che mettono a disposizione svariati milioni di euro. Gli uffici faticano a seguire queste opportunità che per essere colte richiedono un grande lavoro che si va ad aggiungere ai già gravosi compiti ordinari. L’Amministrazione insieme agli uffici sta mettendo in campo uno sforzo straordinario per definire strategie e piani di intervento. In mezzo a tutto ciò cosa fa l’opposizione? "

"Continua a protocollare a raffica richieste - commenta Catena-  seppur legittime, sulle modalità con cui sono stati redatti bandi, con cui sono stati affidati incarichi e lavori, richiede planimetrie, pareri ecc ecc. Questioni che attengono unicamente all’attività amministrativa degli uffici e che poco hanno a che fare con il compito degli amministratori comunali di dare l’indirizzo politico-amministrativo. Tutto ciò produce un solo effetto: far perdere prezioso tempo agli uffici in un momento delicato. Anziché lavorare per provare a portare a casa finanziamenti ingenti e portare avanti le pratiche dei cittadini (penso ad esempio alle pratiche del bonus 110%), i nostri dipendenti comunali debbono passare giornate intere per documentare ai consigliere di minoranza la correttezza del loro operato".

E conclude "Quale è l’obiettivo? Far perdere tempo agli uffici? Farci perdere opportunità milionarie? Dimostrare la loro esistenza a coloro che li hanno votati? Non lo so. Non mi interessa polemizzare. Però so che questo modo di fare politica non solo non porta niente di buono a chi lo mette in atto, ma soprattutto danneggia il Comune che avrebbero voluto amministrare e di conseguenza danneggia tutti noi come cittadini. Esiste un modo serio di fare politica che è quello di fare proposte serie, sostenibili, realizzabili e condivisibili nell’interesse generale. Un modo che purtroppo non sembra appartenere a questa opposizione impegnata a denigrare e distruggere piuttosto che a costruire".

271871160 10226457334088621 25292606369572853 n