• BCC borse di studio 2022
  • Musei Recanati
  • MyRecanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • BCC 07 2022
  • avis
  • Astea
  • 1
  • 2
  • 3

nota del comitato Voce Libera

MONTECASSIANO - Dopo diverse segnalazioni da parte di nostri concittadini, problema ancora irrisolto e ben visibile è la presenza di lastre ammalorate di amianto della copertura del bocciodromo di Montecassiano.

Il 30 novembre 2021 il consiglio comunale, ha discusso la mozione presentata dall' opposizione, avente per oggetto intervento presso bocciofila montecassianese relativamente alle condizioni del tetto oramai logoro da diversi anni.IMG 20220804 WA0000

Veniva esposto esaustivamente che gia' nel 2018 la ditta PAN.ECO, incaricata dall' amministrazione, aveva presentato il Piano di Manutenzione per la presenza di amianto, che prevedeva interventi urgenti di messa in sicurezza.

Nel 2021 il Piano veniva aggiornato dalla ditta Marezetti che auspicava un monitoraggio periodico della copertura così da tenere sotto controllo lo stato di conservazione e deterioramento di essa stessa senza prospettare la rimozione del materiale.

Due valutazioni discordanti.

L' amministrazione chiamata ad esprimersi non aveva dato spiegazioni esaustive relativamente ai "lavori" da mettere in essere.

La Mozione veniva votata ad unanimita' proponendo una celere azione definitiva. Risulta in data odierna che a bilancio non ci sono fondi relativi per ottemperare a questo "disagio".

Sono trascorsi 8 mesi poco più da quel consiglio comunale e nulla si è concretizzato.

Tutti i componenti dell' amministrazione comunale, maggioranza e opposizione, non sono più ritornati sul proseguo dell' argomento.

In questo modo non sono riusciti a dare una priorita' agli interventi da eseguire.

Noi del comitato Voce libera Montecassiano abbiamo presentato un esposto chiaro e puntuale ad Asur e Arpam affinché facciano luce e chiarezza e si attivino in tempi ragionelvente rapidi.

La comunità ha bisogno di risposte chiare.