• Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • Astea
  • Pallacanestro recanati
  • BCC conto giovani
  • Unipol
  • Benefisio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • CPL
  • Banca MC GIF
  • Miccini
  • Gigli opera 18-19
  • Valverde 2018
  • Pacha mama
  • Stacchiotti
  • Persiani 2018
  • Banca MC 26 nov
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

PORTO RECANATI – Poteva andare peggio con l’ultima violenta mareggiata, ma i danni ci sono stati comunque e a soffrire di più sono stati gli operatori di Scossicci mentre anche al Centro si guarda con preoccupazione alle scogliere che non lavorano più al meglio.

Mentre a Lido delle Nazioni sono ripresi i rilasci di massi per realizzare la linea di scogliere che arriveranno fino alla foce del Potenza.

Nei punti dove sono state completate è evidente il lavoro di ostacolo opposto alle mareggiate, laddove sono ancora semisommerse qualche problema ma è innegabile che si sta riformando una buona fetta di spiaggia.

A Scossicci (nella foto) invece la mareggiata si è fatta sentire di più e su questo fronte, il più delicato, di protezioni a mare non se ne parla.44959709 10213982779066108 9077975608494915584 n

Il comune intanto si prepara ad intervenire con proprie risorse e fondi regionali al riallineamento delle scogliere che vanno dai Bagni Fiore a sud, fino al Circolo della Vela.

Le barriere esistono ma negli anni sono sprofondate e vanno riallineate per opporsi alle onde.

Saranno due gli stralci operativi, uno per 42.000 euro, il secondo per 81.000.

Il comune intende affidare i lavori alla stessa ditta che sta operando a Lido delle Nazioni.

Quando a sud non ci saranno i massi che arrivano dalla Croazia, il pontone opererà in Centro.

Interventi che Palazzo Volpini vorrebbe iniziare entro dicembre.