• Il mondo delle fiabe
  • BCC conto giovani
  • Astea
  • Musei Recanati
  • Benefisio
  • Pallacanestro recanati
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Miccini
  • Persiani 2018
  • Gigli opera 18-19
  • Valverde 2018
  • CPL
  • Banca MC GIF
  • Stacchiotti
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

PORTO RECANATI - I carabinieri hanno proceduto all'arresto del 19enne tunisino per violenza sessuale in quanto nelle ultime settimane per ben due volte aveva palpeggiato due giovani donne di cui una minorenne.

Il tunisino, affetto da turbe psichiche, in precedenza aveva patteggiato una condanna ad oltre un anno di reclusione ed era stato poi sottoposto all’obbligo di non uscire nelle ore serali.

Il giovane già con precedenti specifici nell'ultimo episodio era stato colpito dallo spruzzo dello spray urticante della vittima che si era difesa dai palpeggiamenti dell'arrestato.pulp

Il tunisino dopo l'arresto è stato messo agli arresti domiciliari come da ordinanza del gip di Macerata su richiesta della procura che concordava con le risultanze investigative della stazione carabinieri.