• Unipol
  • BCC conto giovani
  • Il mondo delle fiabe
  • Benefisio
  • Banca MC seconda volta
  • Pallacanestro recanati
  • Musei Recanati
  • Astea
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Miccini
  • Persiani 2018
  • CPL
  • Infinito villa colloredo
  • Assaggi infinito
  • Banca MC GIF
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

PORTO RECANATI – Un discreto pedinamento dei carabinieri di Numana a carico di un uomo di Camerano ha portato al fermo di una donna marocchina che nel piazzale del SI all’ingresso nord della città stava cedendogli una dose di stupefacente.

I militari di Numana hanno seguito il cameranese, noto per problemi di droga, fino a Porto Recanati avvisando i colleghi di quel centro con i quali sono entrati in azione al momento della cessione dello stupefacente, un grammo di eroina, in cambio di 100 euro.

La donna, una 35enne marocchina B. M., è stata arrestata e i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione della sua casa dove non sono state rinvenute altre dosi di stupefacente.droga spaccio

Per il cameranese è scattata la segnalazione alla Prefettura quale assuntore, mentre la donna è stata posta ai domiciliari.

Non è la prima volta che la zona nord viene utilizzata per lo spaccio a seguito della forte pressione delle forze di polizia sull’Hotel House.