• BCC conto giovani
  • Musei Recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Pallacanestro recanati
  • Benefisio
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Banca MC GIF
  • Infinito
  • Gran tour
  • CPL
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

PORTO RECANATI – C’è un'altra “quota 100” che anima il dibattito, è quello delle multe annullate dai Giudici di Pace che hanno sentenziato a raffica contro il comune in relazione alle norme attuative della ZTL estiva di luglio ed agosto che aveva visto elevare 29.000 sanzioni.

Di fronte a questa “Waterloo” che vede il comune soccombente e condannato anche a pagare le spese legali (una media di 300 euro), l’amministrazione comunale non commenta e si rimane fermi alle prime dichiarazioni al nascere della polemica e cioè l’affermazione che l’applicazione della ZTL è avvenuta nel rispetto delle norme.

Che però i Giudici di Pace hanno sconfessato e per la giunta Mozzicafreddo la necessità di valutare con i suoi legali le azioni da prendere.

E comunque vada per le casse comunali ci sarà da pagare o l’avvocato, o le spese legali.RAI3A

E stanno arrivando anche notizie di annullamento delle multe anche da parte di quelle Prefetture cui si erano rivolti alcuni automobilisti senza percorrere la via del ricorso ai legali del costituitosi Comitato Varchi che al momento ha ragione di esultare perché si è visto riconoscere le contestazioni subito sollevate: mancato pre esercizio, segnaletica carente, assenza di vigili ai tre varchi.

Solo gli avvocati Panico e Cicola hanno depositato 287 ricorsi, un legale di Ancona altri 50. Poi ci sono le azioni intraprese autonomamente in varie parti d’Italia.