• Il mondo delle fiabe
  • BCC conto giovani
  • Unipol
  • Benefisio
  • Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Astea
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Banca MC GIF
  • Gigli opera 18-19
  • Infinito villa colloredo
  • Miccini
  • CPL
  • Persiani 2018
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

PORTO RECANATI - Ancora una volta è risultata pienamente convincente la partecipazione della nostra Città alla BIT di Milano, in modo particolare nello spazio dedicato al Consorzio Turistico Riviera del Conero.

Nella conferenza di domenica, alle 14.45, dal titolo: “La Riviera del Conero e i Colli dell’Infinito, tra dolci colline ed il mare per esperienze indimenticabili,” davanti ad un pubblico numeroso ed interessato, per lo più formato da esperti del settore, con il coordinamento di Massimo Paolucci, Direttore Marketing del Consorzio Turistico, erano presenti sia il Presidente della Riviera del Conero, Carlo Neumann che alcuni rappresentanti delle amministrazioni membri dell’Associazione.

Tutto l’interesse è stato rivolto alla proposta mare e sotto questo profilo Porto Recanati ha portato un significativo contributo attraverso materiale fotografico distribuito ai presenti e con l’intervento dell’Assessore al Turismo Angelica Sabbatini.IMG 20190210 WA0025

“Parlare di Porto Recanati –ha detto l’assessore-, di quanto può offrire in termini turistici, di ricettività e farlo al di fuori dai confini regionali, in un’occasione a valenza internazionale, da grande soddisfazione e anche un profondo senso di orgoglio, di appartenenza alla Città”.

Nel corso della conferenza, ha risvegliato molto interesse la presentazione dell’evento estivo organizzato per la celebrazione dei 50 anni dallo sbarco sulla Luna.
“Porto Recanati – continua l’Assessore Sabbatini- ha dato i natali ad Enrico Medi e la mostra sarà dedicata a lui, illustre scienziato che fu il consulente scientifico, nelle 28 ore di diretta dallo Studio 3 di via Teulada, in quel famoso 20 luglio del 1969. Il patrocinio dell’Ambasciata Americana in Italia e della Regione Marche rendono il progetto assolutamente di rilievo per tutto il territorio regionale”.

All’interno dei locali del Castello Svevo, dal 12 Aprile al 30 Settembre, saranno esposte più di 150 fotografie originali, frutto della ricerca e della passione del signor Enzo Romagnoli, insieme a fedeli riproduzioni in 3D. Saranno anche organizzati convegni e spettacoli a tema all’interno dell’Arena Gigli e per tutto il periodo di apertura della Mostra, verrà installato un Planetario gestito da esperti coordinati dalla Astronoma Dott.ssa Molisella Lattanzi.

“Ci aspettiamo molto da questa iniziativa che dovrà essere coadiuvata da un importante lavoro di promozione, - ha concluso l’assessore Sabbatini - sia sul piano turistico che sul piano culturale. La lunghezza del periodo è stata infatti pensata anche per coinvolgere le scuole di ogni ordine e grado.”

52043171 2250176768373590 9114986166318268416 nIMG 20190210 WA0026

51794267 2250176671706933 59453411212394496 n