• BCC conto giovani
  • Musei Recanati
  • Unipol
  • Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Benefisio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Gran tour
  • Infinito villa colloredo
  • Banca MC GIF
  • CPL
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

PORTO RECANATI - “Tenendo presente che la Regione Marche conta circa 1.530.000 abitanti, per una sera non ci resterà che dividerli tra Porto Recanati e Sirolo”.

E’ la battuta che utilizza l’Assessore Sabbatini per smorzare i toni sulla serata del prossimo 29 giugno.

“Come succede ormai da molti anni, il calendario delle manifestazioni estive porto recanatesi del 2019 apre con la Serata in Rosa, e come avviene da altrettanto tempo, 7 anni per l’esattezza, la data cade nell’ultimo sabato di giugno -scrive l'assessore al turismo Angelica sabbatini-. Sarà una serata di divertimento all’insegna della musica e dello stare insieme, una serata dalla spiccata connotazione commerciale, nella quale il Comune collabora con le attività produttive della Città perché la più importante stagione dell’anno inizi sotto i migliori auspici. La differenza rispetto alle edizioni precedenti sta nel fatto che, in questo 2019, la serata in rosa viene organizzata a più mani – Comune, Isolani Spettacoli, Temporary Events Organizzation, 69Management – per aggiornare un format che negli anni – a parere nostro e di molti addetti ai lavori - aveva perso lo smalto iniziale”.DSCF2830

"“Non potevamo certo immaginare -prosegue la Sabbatini- che l’Amministrazione di Sirolo avesse messo in calendario la stessa tipologia di serata e addirittura nella stessa data. Se lo avessimo saputo certamente avremmo valutato di dar vita ad un progetto di più giornate in rosa, magari tra il sabato e la domenica, riuscendo nell’obiettivo di fare della Notte Rosa un evento catalizzatore per turisti, che si sarebbero potuti trattenere in Riviera almeno per un intero weekend anziché per una sola serata. Certamente potrà essere motivo di dialogo con la futura Giunta di Sirolo per l’estate 2020”.

"Ma non si tratta certamente di un derby tra l’Amministrazione di Porto Recanati e quella di Sirolo, entrambe le città sono infatti legate nell’ appartenere al Distretto Riviera del Conero e quindi anche da molti progetti di promozione e di iniziative collaterali -concliude l'assessore-. Gli esercizi commerciali e gli operatori turistici stanno rispondendo molto bene alle novità di Porto Recanati in Rosa e invitiamo tutti coloro che ancora non l’hanno fatto ad aderire al progetto. I presupposti ci sono a pieno per una serata di successo. Ora non ci resta che continuare a lavorare serenamente e sperare nel bel tempo”. 

Intanto si apprende che Nevio Russo ha diffidato il comune di Porto Recanati ad utilizzare qualsiasi riferimento che abbia assonanza con il fornat di cui ha i diritti (grafica, appellativi, etc.).

Russo con il quale ieri abbiamo avuto una lunga conversazione non ha nascosto che l'amministrazione comunale di Porto Recanati si sia comportata nei suoi confronti in maniera poco elegante.

In attesa dei possibili risvolti giudiziari, Porto Recanati cala la carta degli ospiti della sua manifestazione: Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser.

cecilia rodriguez e ignazio moser1