• Pallacanestro recanati
  • Teatro persiani
  • BCC conto giovani
  • Astea
  • Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Banca MC GIF
  • CPL
  • Infinito
  • Leguminaria
  • Citylab
  • Gran tour
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

PORTO RECANATI - In occasione della Giornata internazionale contro l'abuso e il traffico illecito di stupefacenti, mercoledì 26 giugno, la Cooperativa Sociale PARS Onlus realizza a Porto Recanati l'incontro informativo gratuito "Giocati dalla Rete" nell'ambito del progetto regionale di prevenzione e contrasto al gioco d'azzardo patologico "Hazzard" di cui è ente capofila. L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Porto Recanati e organizzata in collaborazione con le Politiche Giovanili dello stesso e “Il Cortile della Gioia”, si terrà alle ore 18.30 al Bar Gelateria Giorgio in piazza Brancondi.

Relatori dell'evento saranno due figure di spicco del nostro territorio che si sono spese professionalmente e personalmente nelle problematiche legate al gioco d'azzardo e alle nuove dipendenze: il dott. Luca Marconi, capogruppo regionale Popolari Marche UDC e relatore di maggioranza delle norme per la prevenzione e il trattamento del Disturbo da Gioco d'Azzardo e il dott. Mario G.L. De Rosa, responsabile del Servizio Territoriale Dipendenze Patologiche di Civitanova Marche Asur Area Vasta 3.

Grazie a questi ospiti la cittadinanza avrà l'occasione di conoscere e approfondire i rischi legali e sanitari legati al gioco d'azzardo online e al Deep Web. Hazzard 03

I giochi d'azzardo online, insieme ai videogiochi, possono sfuggire alle restrizioni di età vigenti nel nostro paese mettendo in pericolo i minori e gli adulti più vulnerabili che registrano sulle piattaforme di gioco e scommesse (es. casinò online) dati e documenti che si possono diffondere su chat di gioco non controllati e non controllabili e li espongono al rischio di essere attratti in ambienti web con scommesse illecite, prodotti illegali e giochi diseducativi.

La Pars ha già realizzato sul territorio di Porto Recanati eventi di sensibilizzazione e promozione del gioco sociale e sano sul tema con le iniziative "Giocare o giocarsi" e "Gioco forza" coinvolgendo numerosi educatori volontari, cittadini attivi e giovani dell'oratorio con uno stand mobile allestito con giochi tradizionali, quiz e materiale informativo.

Sul territorio della Provincia è stata presente con varie iniziative Hazzard raggiungendo più di 1000 ragazzi all'interno di numerosi Istituti comprensivi secondarie di primo e secondo grado, e almeno 400 tra genitori e anziani dell'Area Vasta 3.

Per ricevere informazioni sul progetto e/o per un primo aiuto in caso di gioco problematico, si può fare riferimento ai servizi Info Point dei più vicini Comuni di Recanti e Civitanova Marche, contattando il numero 3423995950.