• Unipol
  • Pallacanestro recanati
  • BCC conto giovani
  • Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • Gran tour
  • Grappolo
  • CPL
  • Leguminaria
  • Infinito
  • Banca MC GIF
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

PORTO RECANATI – Ruba un paio di pantaloncini da basket del valore di poco meno di 50 euro ma la commessa se ne accorge controllando il camerino dove un 20enne era entrato.

Una ragazza che era con lui ha distratto la commessa del negozio in corso Matteotti quel tanto che è bastato al giovane di agire.

Quando i due sono usciti, senza acquistare nulla, la commessa ha scoperto nel camerino l’antitaccheggio staccato dal capo.

Dato l’allarme al titolare del negozio che si trovava in un locale commerciale attiguo, sono stati informatii carabinieri.IMG E4643

Dalla descrizione dei due fornita dalla commessa, i carabinieri hanno “visto” una loro conoscenza, la ragazza, già nota per furti analoghi.

I due sono stati fermati vicino alla stazione con ancora la refurtiva. I due giovani sono stati denunciati per furto.

I carabinieri sulla base delle immagini della videosorveglianza sono invece sulle tracce di due uomini di colore che nei giorni scorsi sono stati ripresi mentre si introducevano, in pieno giorno, e con persone all’interno, in due appartamenti.

In un caso rubati pochi euro da dentro una borsa, nel secondo rovistati diversi cassetti della camera.

I due nordafricani hanno agito verso le 13 incuranti dei proprietari, in locali al piano terra sul lato piscina.