• Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Teatro persiani
  • Astea
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • CPL
  • Banca MC GIF
  • Paesaggio
  • 1
  • 2
  • 3

PORTO RECANATI - Continua senza sosta l’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti da parte della Tenenza di Porto Recanati. Sequestrati circa 60 grammi di eroina in possesso a due cittadini extracomunitari.

I finanzieri della Tenenza di Porto Recanati hanno eseguito l’ennesimo sequestro di stupefacenti presso l’Hotel House di Porto Recanati.

Nei giorni scorsi, in due distinti servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari hanno sottoposto a controllo, nelle aree comuni del complessoAB condominiale Hotel House, due pakistani, entrambi di 32 anni, con precedenti specifici per spaccio, trovati in possesso di complessivi 60 grammi circa di eroina.

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, mentre i due soggetti sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Macerata.

Inoltre, nei confronti di uno dei due cittadini pakistani si è proceduto anche alla notifica del provvedimento di rigetto della domanda di protezione internazionale e al contestuale ritiro del passaporto rilasciato da Autorità della Repubblica Islamica del Pakistan.

Oltre allo stupefacente è stato sequestrato del denaro contante, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Queste operazioni, sono l’ulteriore conferma del costante impegno della Guardia di Finanza a contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, a tutela della salute pubblica.