• Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Teatro persiani
  • BCC conto giovani
  • Pallacanestro recanati
  • Astea
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Citylab
  • CPL
  • Banca MC GIF
  • 1
  • 2
  • 3

PORTO RECANATI - Utilizzava l'Hotel House per nascondersi e gestire i suoi traffici di droga "Giovanni", così era conosciuto nel giro dello spaccio un tunisino dai vari alias, già noto per vari reati alle forze dell'ordine che lo cercavano.

Il fiuto degli agenti della Mobile maceratese, diretta dalla dott.ssa Abbate, lo ha localizzato nel maxi condominio e fermato notificandogli il decreto di espulsione dall'Italia.

Il 44enne tunisino dopo il fermo è stato trasferito al centro di permanenza per i rimpatri di Trapani con destinazione il suo paese.

1572537944 rimpatri irregolari polizia