• Unipol
  • Teatro persiani
  • Astea
  • Il mondo delle fiabe
  • Pallacanestro recanati
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Menghini
  • Astea 2020
  • BCC
  • 1
  • 2
  • 3

PORTO RECANATI – Questa mattina le ricerche del corpo del 51enne Vincenzo Castellani si sono spostate a su con ricognizioni aereo navali dalla costa porto potentina fino alla fice del fiume Tronto.

Non si cerca più dunque 4 miglia al largo di Porto Recanatti dove venerdì mattina, verso le 7, era stata rinvenuta senza il pescatore a bordo la lancetta da pesca che stando al navigatore gps tra le 6 e le 6.12 aveva iniziato a muoversi anomalmente, orario che ora si presume quello della caduta in acqua di Castellani.

Questa mattina don Gabriele Crucianelli, insieme ai pescatori della “Piccola Pesca” ed amici di Castellani, ha tenuto un momento di preghiera sul lungomare Lepanto davanti l’imbarcazione 87363631 2499722603582194 203568440374460416 o“Anna”.

Sullo scafo un ramo di mimose in fiore e due mazzi di fiori dei colleghi pescatori.

““L' Anna ti sta aspettando ... tutto un paese ti sta aspettando ..”, è stato scritto questa mattina su FB.