• Unipol
  • Pallacanestro recanati
  • Musei Recanati
  • Astea
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • Sottosopra
  • Menghini
  • BCC
  • Astea 2020
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

PORTO RECANATI -  Ci sono nuove regole per i ristoratori, nuove regole per i balneatori, nuove regole per le strutture ricettive, nuove regole per le manifestazioni. In pratica, per poter svolgere il proprio lavoro seguendo gli stringenti protocolli di sicurezza e le nuove norme, l’intero settore turistico dovrà totalmente riorganizzarsi.

Questo è anche il settore considerato da tutti tra i più colpiti dallo stop; tra i pochi che non potranno mai recuperare il tempo perso ed i clienti mai arrivati. Da una recente indagine CNA, il settore dell’alloggio, della ristorazione e delle altre attività connesse al turismo, nelle Marche è stato costretto a sospendere qualsiasi tipo di attività nel 79,5% dei casi.

È il settore che più si è avvalso della sospensione dei versamenti fiscali e contributivi, ben il 73,2% delle imprese marchigiane ne ha fatto richiesta.

Moltissimi poi hanno fatto ricorso agli ammortizzatori sociali, più della metà con una riduzione a zero ore (54,6%).

Per gli operatori del turismo gli effetti del Covid provocheranno sicuramente un forte rallentamento e riduzione della loro attività e il 93,1% di loro si attende una consistente perdita diclienti con un calo di fatturato medio del 66,3%. Molti i dubbi su come riusciranno a raggiungere un equilibrio economico per questa stagione.

A dar man forte agli operatori del settore turistico il "bonus vacanze", altre agevolazioni sia statali che regionali e una promozione territoriale che sembrava dare i suoi primi risultati.

Per fare il punto della situazione sull’intero settore, CNA ha invitato in un video appuntamento mercoledì 20 maggio ore 11,30 sulla piattaforma ZOOM, i Sindaci di tre importanti località della riviera. Roberto Mozzicafreddo di Porto Recanati, Nicola Loira di Porto San Giorgio ed Enrico Piergallini di Grottammare, insieme con gli operatori del settore e gli esperti CNA, proveranno a condividere le prospettive e le idee tenendo conto delle diverse esigenze dettate dal momento, in primis la sicurezza.

Per partecipare, seguire le indicazioni sul sito internet della CNA di Macerata www.mc.cna.it  o cercare il Meeting Zoom ID: 849 8106 9274.

zoom cna turismo 20 5 20