• Fiordomo 2020
  • Musei Recanati
  • Unipol
  • Astea
  • Test clinica lab
  • Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Banca MC
  • Astea 2020
  • GOF 2020
  • Reschini spazio cultura
  • Menghini
  • BCC
  • Sottosopra
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

PORTORECANATI - COVID 19 e tutte le problematiche connesse al turismo, l'Hotel House tornato alla ribalta e l'immagine della città messa in discussione, eppure, seppur con una ripartenza posto lock down a rilento, oggi si respira maggiore ottimismo già da questo week end.

In due settimane gli opertaori turistici hanno confermato che sono state recuperate tante prenotazioni che etano state date per perse tanto che qualche struttura ha dovuto già dire non perchè si avvicina al tutto esaurito.

Un turismo che si muove dal centro nord verso Porto Recanati, formato famiglie e con anche due settimane di permanenza.P 20200619 120838 vHDR Auto

Ci sono le premesse per confermare le quasi 10.000 presenze giornaliere di soggiorno della stagione passata.

L'estate 2019 aveva portato a 650.000 presenze, un dato che ha collocato Porto Recanati al top nelle Marche.

E se le strutture ricettive vedono la luce in fondo al tunnel, l'amministrazione comunale sta lavorando a rendere corso Matteotti un salotto pedonale, l'Arena Gigli (capienza ridotta a 750 posti) capave di ospitare ancora spettacoli a pagamento e gratuiti di qualità anche se si renderà necessaria la prenotazione obbligatoria.

E vero che le norme di contenimento del contagio impediranno o complicheranno alcune manifestazioni che erano le punte dell'intrattenimento, ma ci saranno ugualmente momenti per tutti i gusti.

Porto Recanati è dunque carica per la stagione estiva. Stamattina conferenza stampa nella sala consiliare del Comune per fare il punto della situazione e illustrare le novità e gli investimenti per la stagione estiva.

ll dato, bellissimo e di speranza per tutti, che emerge è che sia a luglio che agosto le prenotazioni in città sono praticamente quasi già da sold out.

Un bel segnale per l’amministrazione e per tutti i lavoratori stagionali che non vedono l’ora di far partire l’estate e mettere definitivamente da parte gli ultimi mesi, obiettivamente un po’ pesanti per tutti.

La promozione della vacanza a Porto Recanati passa attraverso i sette itinerari turistici promossi dall’amministrazione comunale: Mare, C’era una volta il Castello Svevo, Il Brodetto di Porto Recanati, l’Anima Marinara, Passeggiando in Bicicletta, l’area archeologica della città romana di Potentia e la Chiesa della Banderuola sono i temi al centro dell’attenzione.

“Ci aspettiamo rispetto delle regole da parte degli operatori e una stagione ricca di soddisfazioni per tutti – dice in apertura il Sindaco Roberto Mozzicafreddo – Il brutto periodo direi che lo abbiamo quasi definitivamente messo alle spalle. Adesso proseguiamo così con la forte collaborazione di tutti e soprattutto il rispetto delle regole imposte dal Covid 19”.

“Risentiamo ancora di tre mesi di fuoco – sostiene la vice sindaco Rosalba Ubaldi – Siamo partiti un po’ in ritardo ma stiamo correndo come matti per avere tutto a posto. Come amministrazione stiamo dando tutti noi stessi per garantire una stagione estiva bellissima, come sono convinta che sarà. Abbiamo collaborato con Enti e istituzioni per il rispetto delle regole e le cose stanno procedendo nel verso giusto. Voglio far passare un messaggio di assoluta serenità verso tutti perché è questo quello che viviamo oggi”.

L’assessore al bilancio e al turismo Angelica Sabbatini: “Abbiamo fatto i salti mortali per promuovere la città con tante iniziative e abbiamo investito oltre 30 mila euro per la promozione. Potete consultare anche il nuovo sito www.portorecanatiturismo.it  che fornisce tutte le informazioni per visitare e soggiornare nella nostra splendida realtà. Vorrei sottolineare anche l’importante lavoro svolto in collaborazione con Riviera del Conero, siamo pronti per un’estate super”.

Tra i protagonisti della conferenza anche Enzo Ascani, membro del direttivo dell’Associazione Turistica Porto Recanati: “Negli ultimi 15 giorni abbiamo recuperato tutte le prenotazioni mancanti del periodo precedente. Il turismo a Porto Recanati è ripartito al 100% e facciamo sinceramente fatica a rispondere a tutte le richieste. Per luglio e agosto le previsioni sono ottime, chiediamo a tutti i turisti il massimo sforzo per rispettare i protocolli”.

Presenti alla conferenza anche Giulia Mazzantini, Marco Tavoloni e Carlo Neuman in rappresentanza delle strutture ricettive locali.

P 20200619 114732 vHDR AutoComune 1

P 20200619 114749 vHDR Auto