• Il mondo delle fiabe
  • Test clinica lab
  • Musei Recanati
  • Astea
  • Pallacanestro recanati
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Banca MC
  • Sottosopra
  • BCC
  • Astea 2020
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

PORTO RECANATI – Una banda di ladri d’appartamento ha preso di mira appartamenti e villette isolate nel triangolo di confine su cui ricadono i quartieri Montarice (Porto Recanati), Montorso e Grotte (Loreto).

Una banda ben organizzata che ha agito in alcuni casi anche addormentando i residenti si presume visto che cani da guardia sono stati resi inoffensivi ed in un caso chi si trovava in casa non si è accorto che gli segavano le sbarre alla finestra.

I ladri non hanno nemmeno rispettato la sacralità del convento delle suore di Montorso.manoladra

I balordi hanno agito se si vanno a vedere i siti colpiti in un raggio di meno di mille metri.

Ci racconta una residente a Montorso che “da me sono venuti mentre dormivamo. Hanno visitato contemporaneamente 4 appartamenti. I cani non hanno fatto un fiato. Presumiamo siano stati in qualche modo resi innocui. Alla mia vicina hanno segato le inferriate e poi sono saltati dentro. A noi hanno fatto il classico buco sulla finestra per girare la maniglia. Refurtiva oro e soldi. Portafogli e documenti tutti buttati nei giardini o campi. In un caso sono stati visti saltare dalla finestra e correre verso Porto Recanati dove c'era un'auto che li aspettava.”

Visitati anche alcuni appartamenti di Montarice nella zona di confine con Grotte di Loreto ed anche in quest’ultima località i malviventi hanno fatto razzia in tre abitazioni mentre in una sono stati scoperti e si sono dati alla fuga.

C’è chi collega questa ondata di furti ai nomadi che da giorni sostano a Porto Recanati. Altri ritengono che si tratti della stessa banda ripresa dalle telecamere di sorveglianza alcune notti fa a Montarice e messa in fuga dopo un “vis a vis” con il proprietario della casa sopraggiunto ed epilogo con un rocambolesco inseguimento.

Sui raid indagano i carabinieri di Loreto e Porto Recanati.