• Astea
  • Test clinica lab
  • Unipol
  • Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Sottosopra
  • Menghini
  • Astea 2020
  • Banca MC
  • BCC
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

PORTO RECANATI – Le indagini per la verifica della sua partecipazione ad episodi di spaccio, furti e rapine, sono ancora aperte, ma per lui, al momento si sono aperte le porte del carcere di Montacuto su esecuzione da parte della Polizia di un ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura della Repubblica già da diverso tempo.

Il pakistano, irregolare sul territorio e destinatario di diversi provvedimenti di espulsione, si muoveva per le sue imprese tra Porto Recanati dove era molto noto all’Hotel House come pusher, e Civitanova, centri dove non disdegnava compiere reati predatori.

Fatale gli è stato passeggiare indisturbato in pieno centro a Civitanova, dove per effetto di un foglio di via obbligatorio non doveva trovarsi.pakpol

Una pattuglia ha notato un certo suo atteggiamento ed ha provveduto ad un controllo che ha portato alla sua identificazione ed all’esecuzione dei provvedimenti di giustizia.

In attesa che le indagini si chiudano su altre sue "imprese".