• Pallacanestro recanati
  • Unipol
  • Test clinica lab
  • Il mondo delle fiabe
  • Astea
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Sottosopra
  • Banca MC
  • BCC
  • Astea 2020
  • Menghini
  • Banda
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

di Roberto Mozzicafreddo, sindaco di Porto Recanati

PORTO RECANATI - Nella giornata di ieri sono state completate tutte le operazioni di pulizia e sanificazione delle scuole materna, primaria e secondaria e tutte le aule sono pronte ad accogliere gli alunni che domani torneranno sui banchi di scuola.

Tutti gli alunni e gli studenti di ogni ordine e grado torneranno a scuola dopo un anno scolastico interrotto bruscamente dalla pandemia.

C'è stato chi ha potuto continuare le lezioni in qualche modo ma sicuramente a tutti è mancato lo stare insieme, l'incontrarsi con i compagni, la vita di classe, il rapporto diretto con gli insegnanti.fist

Ecco, da domani potrà riprendere quella vita da alunno e studente che tutti noi adulti, insieme a loro, ricordiamo con nostalgia.

Ma dovrà riprendere con la cautela che la situazione sanitaria impone. Dovranno essere evitati abbracci e giochi che possano favorire un eventuale contagio, dovrà essere indossata la mascherina ogni qualvolta non sarà possibile essere a distanza di sicurezza l'uno dall'altro.

Sarà un percorso nuovo per tutti, alunni, genitori, insegnanti, personale scolastico in genere.

Aiutiamoci tutti insieme soprattutto in questa fase iniziale.

Tutto sarà più semplice quando i meccanismi saranno rodati e diventeranno abituari.

Oggi dobbiamo soprattutto essere prudenti e rispettare le indicazioni che la scuola, con tanto impegno, darà.

Sappiate che per tutti si tratta della prima volta e tutti, ciascuno nel proprio ruolo la stanno affrontando con impegno e tanta trepidazione.

L'obiettivo è quello di vivere la normalità della vita scolastica con le precauzioni che sono imposte dalla diffusione del virus. Non possiamo e non vogliamo rinunciare alla nostra vita ma dobbiamo farlo con le cautele necessarie.

A tutti gli alunni e studenti, alle loro famiglie e al corpo docente auguriamo un anno di impegno proficuo e di soddisfazioni con la richiesta di una collaborazione tra tutti perchè la scuola è patrimonio di tutti e soprattutto è l'investimento più importante per il futuro non solo di chi va a scuola ma di coloro che saranno i cittadini di domani impegnati nello sviluppo del nostro Paese.

Buon anno scolastico a tutti e...non dimenticate le mascherine !!!