• Musei Recanati
  • Unipol
  • Il mondo delle fiabe
  • Astea
  • Emigrazione
  • Pallacanestro recanati
  • Test clinica lab
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Sottosopra
  • BCC
  • Avis
  • Banda
  • Menghini
  • Banca MC
  • Astea 2020
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

PORTO RECANATI – Il mancato rinnovo del contratto e il non pagamento delle spettanze dovute all’origine della cessazione del servizio di portineria all’Hotel House da parte della onlus che dal suo ingresso nella vita del complesso multietnico aveva dato impulso anche a progetti di interesse collettivo che ora in parte andranno vanificati.

2020.11.12 portineria HH 2 1030x687I Ranger infatti erano andati anche oltre il servizio di guardiania ed avevano dato una veste nuovo alla portineria, dipinto le pareti con motivi allegri, dato vita ad una distribuzione di pacchi alimentari, avviato la creazione di una piccola biblioteca.

Ed in cantiere anche una sorta di sala comune dove far trascorrere il tempo libero ai residenti.

I Ranger per ora lasciano solo la vigilanza (che in una struttura come l’House dovrebbe essere al primo posto) e non abbandonano i progetti avviati in rispetto di quei condomini che avevano riposto tanta fiducia nel loro arrivo motivato da solidarietà, passione e voglia di far “ripartire” il complesso multietnico con una veste nuova.

Segnali che potevano sembrare piccoli ma anche hanno dato un indirizzo verso la volontà di un forte cambiamento.

E appena un paio di giorni una grande successo era stata la caccia al tesoro che sarà replicata il 1 gennaio.

Un momento di gioco e gioia per i bambini che gli stessi Ranger hanno illustrato in una nota definendo quel momento “una perturbazione di felicità”.

“Un uragano devastante ha travolto l’Hotel House spazzando via il grigio ed il freddo di una anonima domenica pomeriggio tra Natale e 134167486 692827361402792 2058020158402621972 oCapodanno, trasformandola in un’esperienza indimenticabile per tutto il palazzone. La gioia quella vera, scalda i cuori e rende inesistenti tutti gli ostacoli dei grandi, sprigionando un’emozione dirompente e contagiosa che emana libertà, leggerezza, euforia, incoscienza, spensieratezza, furbizia e voglia di vivere, giocando la vita facendo un gran baccano insieme agli amici. Un vociare indefinito e multi etnico ha riempito il condominio colorandolo di un allegria ed un brio che ha coinvolto tutti. Una botta di vita tutta d’un fiato, che ha portato luce, felicità e vitalità ovunque passasse. Diciassette squadre da tre bambini ciascuna, più gli amici degli amici che si sono aggiunti durante il pomeriggio, si sono sfidate nella prima caccia al tesoro per i bimbi del palazzone organizzata interamente da una condomina con l’Hotel House nel cuore, rincorrendosi tra i corridoio del piano terra, i nuovi spazi della biblioteca “Enzo Franchi” e il piazzale antistante. Come si dice l’attesa aumenta il desiderio e questa caccia al tesoro ha sprigionato tutta la voglia di vivere, di giocare insieme e di partecipare di tutti i bimbi dell’Hotel House che non godono di particolari attenzioni o iniziative ludico ricreative organizzate. Esserci è stato un dono, una dose di energia pura e pulita che ti regala 10 anni di vita e ti ricarica le batterie, ti rincuora e ti premia per i tanti sforzi e i lavori fatti. Una su tutti Gianfranca Zanzi, che oltre ad essere la promotrice del progetto biblioteca realizzato in collaborazione con gli Angel Ranger, ha creato l’evento curandolo in toto, mettendoci cuore, energia e amore e ha tenuto testa da sola a quasi 60 bambini di ogni età, razza e religione. Alla fine tutti i partecipanti hanno ricevuto una dolce premio di partecipazione offerto dagli Angel Ranger, in attesa che la giuria d’onore scelga la squadra vincitrice, anche se indiscrezioni di parte dicono già che a vincere saranno tutti. Venerdì 1 gennaio 2021 alle ore 11.00 infatti sarà prevista un’altra perturbazione di gioia e felicità causata da una pioggia di premi che investirà tutti i partecipanti e regalerà un altro momento di ordinaria follia per cominciare il 2021 con il migliore dei modi, prendendoci cura del nostro futuro”.

WhatsApp Image 2020 12 12 at 11.38.52 768x512