• Astea
  • Test clinica lab
  • Emigrazione
  • Musei Recanati
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • BCC
  • Menghini
  • Astea 2020
  • Sottosopra
  • Avis
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

PORTO RECANATI - Hanno atteso che terminasse l'ultimo turno di guardia degli Angel Ranger poi, igniti, ma forse neanche tanto, sono entrati in azione lasciando dietro di se una scia di atti vandalici contro la portineria, alcune appliques igienizzanti, tavoli, buttando all'aria i libri che dovevano andare a costituire la biblioteca.

Come riferito ai Ranger, che avevano preso in carico il servizio di guardiania e messo in piedi anche iniziative per favorire la socializzazione, dalla mezzanotte hanno lasciato in quanto non pagati e non confermati dall'amministrazione condominiale.

E subito c'è stato chi ha fatto "sentire" la sua voce.

Durissima la denuncia di una delle residenti attraverso i sociali, Gianfranca Zanzi.

"Di notte come topi. Vigliacchi. Questa storia è senza lieto fine. Voglio raccontarvi dei codardi dell'Hotel House che si sentono invincibili solo con la chimica, che sono convinti che il disprezzo dei beni comuni li faccia sembrare grandi.  Sono solo dei vigliacchi senza valori e morale. Come sapete ieri notte a mezzanotte gli Angel Ranger hanno concluso il loro servizio di portineria che per la cupidigia di qualcuno non è stato confermato.  I vigliacchi, le persone con il cuore nero, senza controllo delle telecamere, senza gli Angel Ranger a vigilare dalla portineria, hanno ritenuto un atto di coraggio distruggere tutto quello che incontravano. Non credo che questi codardi mentre agivano, si siano fermati un secondo a pensare che quello che stavano distruggendo lo negavano ai loro figli".

134906081 1798479136972736 7595329751296717269 o135059570 1798479470306036 2998159146247882595 o

135241760 1798479430306040 3884695454909414696 o135052401 1798479250306058 4418753766971454471 o