• Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • Test clinica lab
  • Emigrazione
  • Unipol
  • Astea
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • BCC
  • Sottosopra
  • Menghini
  • Astea 2020
  • Avis
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

PORTO RECANATI – Nel corso della cerimonia di commemorazione ad un anno dalla sua scomparsa in mare di Vincenzo Castellani, l’amministrazione comunale, intervenendo al momento promosso dall’Associazione Piccola Pesca davanti la stele posta alcune settimane dopo la tragedia per ricordare il collega, ha annunciato attraverso il sindaco Mozzicafreddo l’istituzione di una giornata che sarà dedicata a tutti i caduti in mare, con un richiamo al tributo pagato dal mondo locale della pesca negli anni passati, in primis i fatti del 1935 in cui persero la vita 5 pescatori.

L’amministrazione comunale appoggerà anche l’iniziativa della famiglia del pescatore tendente a rendere obbligatorio far indossare ad ogni operatore in mare per la pesca un gps.

Ad una tragedia mancata è dedicata da Porto Recanati la festa della Madonnna del Soccorso. Secondo la tradizione, la tela è stata rinvenuta in una cassa in fondo alla rete di un pescatore salvatosi miracolosamente dalla tempesta.

stelevincenzomadonna in mare