• Test clinica lab
  • Emigrazione
  • Unipol
  • Musei Recanati
  • Astea
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • Astea 2020
  • BCC
  • Sottosopra
  • Avis
  • Menghini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

PORTO RECANATI – Per la stagione il comune ha dato via libera a che i locali pubblici che si affacciano su piazza del Borgo Marinaro, piazza delle Rimembranze e piazza Brancondi possano allargarsi all’esterno con sedie e tavolini in modo anche da avere più spazi e mantenere sufficiente distanza.

Ovviamente tutto è legato all’evoluzione della pandemia e alle disposizioni che il Governo emanerà.

Intanto un primo passo è stato fatto e va in direzione di un sostegno alle attività ristorative che attraverso l’associazione commercianti “Porto Recanati è +” avevano presentato una planimetria dello spazio pubblico da occupare che il comune ha accettato vincolando il tutto a che le strutture esterne adottate fossero di colore bianco.

Anche i locali di corso Matteotti potranno allargarsi beneficiando di più spazi.

Ma bar, pizzerie e ristoranti di corso Matteotti sono fermamente contrari alla ripetizione dell’esperienza della scorsa estate con due mini isole pedonali al cui interno erano stati realizzati dei “salottini”, che di fatto avevano chiuso però il corso per due mesi.

In vista della stagione ci saranno sicuramente nei prossimi giorni degli incontri tra l’assessore al turismo, Angelica Sabbatini, e la consigliera delegata al commercio, Cecilia Ridolfi per studiare alternative eventuali alle mini isole.

L’assessore Sabbatini sarebbe favorevole alle mini isole ma non esclude alternative e punta anche ad inserire altre aree del centro (Anfiteatro Mondo, Piazza delle Erbe, piazza Carradori, piazza Europa, piazza della Vecchia Pescheria quali spazi per iniziative e spettacoli.

107425375 2928630470592916 3877138675489887668 o