• Musei Recanati
  • BCC 2021
  • MyRecanati
  • Unipol
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • Astea 2020
  • Menghini
  • Leguminaria
  • Astea
  • SB academy
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

 di Michele Verolo coordinatore provincialeSinistra Italiana Macerata

PORTO RECANATI - Può succedere che due donne si incontrino e inizino sognare insieme la città ideale. Questo è accaduto tra Serena Cavalletti dell’UDI Jesi e Nadia Rita Bratus di Porto Recanati in una sera d’estate.

Per condividere tutto ciò nel pomeriggio, alle ore 17.30 presso la gelateria Giorgio in Piazza Brancondi si svolgerà un incontro su “Spazio donna – città a misura di donna nei piani di rigenerazione e rimodulazione urbana”.

Il progetto promosso da Serena Cavalletti dell’UDI – Unione Donne in Italia- di Jesi ha visto l’interesse di Sinistra Italiana Porto Recanati e di Nadia Rita Bratus, ideatrice e moderatrice dell’incontro, che invitano la cittadinanza a partecipare e costruire insieme “Porto Recanati vista dalle donne”: scambio di idee, pareri e proposte in accordo con la Missione 5 del PNRR per la formulazione di progetti per l’accesso agli 8,5 miliardi previsti fino al 2030 per i piani di rigenerazione urbana. Una città che utilizza le necessità delle donne come indicatori per le sue trasformazioni risulta più attenta all’inclusione di tutte le componenti della società. 00005400