• Musei Recanati
  • MyRecanati
  • BCC borse di studio 2022
  • 1
  • 2
  • 3
  • BCC 07 2022
  • avis
  • Astea
  • 1
  • 2
  • 3

PORTO RECANATI – Nelle ultime 48 ore due episodi hanno turbato la trnquillità vacanziera.

In azione nel tratto di spiaggia del balneare “Bora Bora” un topo d’ombrellone che ha preso di mira lo zainetto di un bagnante lasciato sotto il riparo nel primo pomeriggio.

Il ladro, dalla descrizione un 30enne, è riuscito ad arraffare lo zainetto ma è stato notato dal proprietario che era poco distante e ne è nato un inseguimento durante il quale il balordo ha avuto il tempo di rovistare all’interno e sottrarre una ventina di euro prima di abbandonare il tutto in un cespuglio dove il derubato ha potuto recuperare il maltolto.pattCC

All’appello mancava però anche una carta BancoPosta, opportunamente subito bloccata.

Sul furto indagano i carabinieri che sono alle prese con un altro, questo inquietante, episodio con la rapina, sul lungomare Scarfiotti, in danno di due uomini alle prime luci dell’alba, uno dei quali rimasto ferito mentre opponeva resistenza al tentativo di sottrargli il portafoglio.

Ad agire con determinazione due extracomunitari che sono riusciti a rubare i portafogli dei due.

In questo caso oltre i carabinieri intervenuti una volta allertati dai derubati, sul posto anche il 118 per medicare l’uomo rimasto ferito nella colluttazione con uno dei ladri.