• Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • Astea
  • BCC conto giovani
  • Unipol
  • Pallacanestro recanati
  • Benefisio
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • Stacchiotti
  • Banca MC GIF
  • Miccini
  • Valverde 2018
  • Gigli opera 18-19
  • Persiani 2018
  • CPL
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

POTENZA PICENA – Non ce l'ha fatta la 34enne porto potentina che nei giorni scorsi aveva tentato il suicidio impiccandosi con un cavo elettrico approfittando depredel fatto che il marito in quel momento fosse uscito.

E’ stato lo stesso coniuge, rientrando poco dopo, a trovare la moglie in quello stato.

Toltogli dal collo il cappio che aveva realizzato, la donna manifestava ancora segni di vita, segno che il gesto era stato concretizzato da poco.

Il 118 era riuscita a stabilizzarla ma le sue condizioni erano comunque gravissime.

Oggi il decesso per conseguenza del gesto autolesionistico maturato in un momento di depressione che la donna attraversava.

Le esequie domani alle 14.30 nella chiesa del Preziosissimo Sangue di Porto Recanati dove il marito ha una nota attività commerciale.