• Gran Tour Marche
  • Pallacanestro recanati
  • Musei Recanati
  • Unipol
  • Astea
  • Benefisio
  • Il mondo delle fiabe
  • BCC conto giovani
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Pacha mama
  • Banca MC GIF
  • Leguminaria 2018
  • Stacchiotti
  • Valverde 2018
  • Persiani 2018
  • CPL
  • Miccini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

a cura di Paolo Onofri

POTENZA PICENA - Sono trascorsi 10 anni da quando il giorno 15 Maggio del 2008 abbiamo iniziato con Rodolfo Cingolani questa meravigliosa avventura editoriale del blog isantesi.

Il primo articolo non si dimentica mai. Trattava l'abbattimento del manufatto dell'edicola votiva dedicata alla Madonna di Lourdes che era stata costruita dalle suore delle Figlie della Carità, le famose "cappellone", all'interno della struttura dell'ex monastero di Santa Caterina d'Alessandria delle Benedettine, che all'epoca ospitavano anche l'asilo infantile.

L'edicola votiva era stata costruita nel 1958 in occasione del centenario delle apparizioni della Madonna a Bernadette de Soubirous a Lourdes, in Francia. La prima foto che abbiamo inserito nel nostra blog è stata quindi quella dell'edicola votiva con i bambini e le bambine dell'Asilo infantile, classi 1956-1957-1958, tra cui c'ero anche io all'età di 6 anni, vicino a suor Luisa.bambini asilo

La valorizzazione delle nostre tradizioni storiche, culturali e religiose, delle opere d'arte, delle chiese e dei conventi e monasteri, oltre che dei palazzi antichi sia pubblici che privati, la riscoperta dei tanti personaggi santesi famosi nei vari campi, civile, culturale, religioso, scientifico, militare, accademico, ma anche semplici cittadini e cittadine, è andato avanti con molta coerenza, di pari passo con la puntuale denuncia di degrado e di abbandono di strutture pubbliche e private, del pericolo per le nostre opere d'arte. Noi in questi 10 anni non siamo mai venuti meno alla nostra missione iniziale: essere sempre e comunque al servizio della nostra comunità, dicendo sempre la verità, trattando gli argomenti con molta obiettività, rischiando anche di persona in alcuni casi, pur di fare gli interessi comuni. Non siamo mai stati il megafono di nessuno, noi non facciamo propaganda, facciamo informazione libera ed onesta.

In questo modo il nostro blog in questi 10 anni è potuto diventare congrande orgoglio punto di riferimento per tante persone di Potenza Picena, dell'intero comune, compresa Porto Potenza Picena, dell'Italia e del mondo intero, in particolare per tutti coloro che ci seguono, e sono tanti, dall'Argentina, discendenti dei nostri emigrati in quella lontana terra del Sud America.

Per quanto riguarda le collaborazioni, per le traduzioni, possiamo sempre contare per lo spagnolo su Emilio Zamboni, per l'inglese su George Dernowski, mentre per il francese sulla prof.ssa Sandra Moroncini e su Loretta Lazzarini.

Per le fotografie, fondamentale ed unico è il contributo professionale di Sergio Ceccotti, che si dimostra sempre disponibile alle nostre innumerevoli richieste e ci consente di poter utilizzare le sue bellissime foto. Ogni servizio è un'operazione artistica di notevole spessore, e tutto viene fatto gratuitamente.

Per quanto riguarda gli articoli, ringraziamo tutti coloro che hanno voluto contribuire a collaborare con noi, come don Andrea Bezzini, Emilio Zamboni, Luca Carestia, Roberto Domenichini e Gianfranco Morgoni.

Un discorso a parte merita la collaborazione con la dott.ssa Simona Ciasca, che spesso firma insieme a me gli articoli. Il suo contributo arricchisce i nostri articoli e li rende migliori sia nella forma che nel contenuto. Mi auguro che questa fruttuosa collaborazione possa continuare ancora per molto tempo, perché sta diventando fondamentale per il nostro blog.

L'ultimo ringraziamento, il più importante per me, lo merita sicuramente la mente del nostro blog, Rodolfo Cingolani, il Web master. Senza la sua competenza, pazienza e disponibilità non potremmo fare niente. Quindi il merito del grande successo del nostro blog e della sua lunga vita è grazie al lavoro collettivo di un gruppo molto affiatato, unito da un forte legame, con un comune obiettivo, essere al servizio della nostra comunità. Ognuno di noi da soli non saremmo in grado di fare niente. Insieme, Rodolfo Cingolani, Simona Ciasca, Sergio Ceccotti e Paolo Onofri, sono il meraviglioso risultato del blog isantesi.

Andare avanti è sempre più difficile, ma confidiamo sull'affiatamento del nostro gruppo e sui nostri affezionati lettori sparsi in Italia e nel resto del mondo, oltre che a Potenza Picena, Porto Potenza Picena, San Girio e Montecanepino.