• Unipol
  • Astea
  • Banca MC seconda volta
  • Musei Recanati
  • Pallacanestro recanati
  • BCC conto giovani
  • Benefisio
  • Il mondo delle fiabe
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Persiani 2018
  • Infinito villa colloredo
  • Banca MC GIF
  • Assaggi infinito
  • CPL
  • Miccini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

di Edoardo Marabini

POTENZA PICENA - La situazione attuale è difficile e complessa, molti sono i problemi ed i nodi da sciogliere. Occorre, pertanto, un'analisi approfondita e uno studio coerente e fattibile delle possibili soluzioni, per fare in modo che la futura azione amministrativa sia frutto di una seria e autentica programmazione. Il programma elettorale, che caratterizzerà la mia candidatura a sindaco, sarà , anzitutto, visione progettuale di comunità e di paese e non un semplice elenco di problemi o promesse.

Insieme a quanti sostengono la mia candidatura a Sindaco di Potenza Picena, stiamo lavorando alla predisposizione del progetto per un "nuovo rinascimento" della nostra città che parta dalla centralità della persona e dal valore di comunità. Abbiamo già iniziato il percorso di elaborazione del programma attraverso tavoli di lavoro su 5 macro aree di interesse :1- Ambiente e territorio, 2- sociale,3- turismo, 4- cultura, 5- sviluppo economico.

Il nostro metodo di lavoro è basato sulla attenzione alle esigenze dei cittadini, sulla nostra assunzione di responsabilità nell’individuare le scelte prioritarie, sulla lealtà, sulla coerenza e sul rendere il conto sempre e comunque delle proprie decisioni.IMG 20190112 WA0021

Noi vogliamo garantire alla nostra comunità una stagione di rinascita economica, civile e culturale salvaguardando i valori storici, ambientali e paesaggistici di cui è custode.

Da candidato sindaco voglio promuovere questo percorso mettendo al centro la partecipazione e il coinvolgimento attivo della cittadinanza.

A Potenza Picena voglio garantire un governo capace di guardare oltre i propri confini cercando ogni forma di collaborazione con i Comuni vicini, che sappia guidare la città e rilanciarne la vocazione turistica, perseguendo l’eccellenza sui temi ambientali; un’amministrazione che affronti in modo serio il problema di un centro storico allo stremo e garantisca servizi adeguati a Porto Potenza che è la parte più popolosa della comunità; un governo locale che punti all’efficienza dei servizi alla persona, ma anche alla solidarietà e al senso civico come maglie di una robusta rete di protezione e di sicurezza per la comunità, che sappia educare al rispetto dei beni comuni combattendo disinteresse, menefreghismo e incuria.

Su questi temi promuoveremo un confronto il più largo possibile con la cittadinanza, alla quale chiediamo di essere parte attiva nella elaborazione di un nuovo progetto di governo per Potenza Picena .