• BCC conto giovani
  • Unipol
  • Benefisio
  • Pallacanestro recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Gran tour
  • Banca MC GIF
  • CPL
  • Infinito villa colloredo
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Nota del M5S

POTENZA PICENA - Il M5S di Potenza Picena e il Candidato Sindaco Stefano Marabini accettano con favore la proposta pervenuta dal Sindaco facente funzioni Noemi Tartabini per un confronto pubblico pre-elettorale fra i candidati sindaci.

Ci sembra riduttiva la proposta di discutere solamente di Bilancio, di debiti e di mutui come proposto dall’assessore al Bilancio Luca Strovegli.

A nostro avviso il confronto dovrebbe spaziare sui temi scottanti che riguardano la nostra Comunità: il degrado e l’abbandono del Centro storico di Potenza Picena, la realizzazione del Centro civico a Porto Potenza, in piazza Douhet, la politica turistica, il disagio giovanile, la carenza di servizi, il Poliambulatorio a Porto Potenza, di banda larga come motore di sviluppo sociale ed economico indispensabile.tavola rotonda HR Career Day Brain at work 821x709

Tornando al tema del Bilancio comunale sollevato dal PD, l’argomento ci sembra stucchevole, poiché sono chiare le responsabilità del PD sull’enorme debito contratto negli anni precedenti e che oggi grava sul Comune limitandone la capacità di fare investimenti.

Dall’altro lato il centro destra, nei cinque anni di governo della Città, ha avuto l’opportunità di poter realizzare un importante risparmio per le casse comunali creando un unico polo scolastico a Potenza Picena e un altro a Porto Potenza, accorpando medie ed elementari, ma le scelte dell’attuale amministrazione sono andate in senso opposto e non nel senso del risparmio e della ottimizzazione delle spese di gestione degli edifici scolastici, per non parlare, poi, di quanti euro sono stati sperperati per Feste e Festicciole di Paese, per i quadri del pittore Pistolesi, per il servizio stampa del Comune.

Infine noi riteniamo che sia più utile per la Comunità potentina discutere di equità fiscale e di lotta alla evasione ed elusione fiscale, temi già trattati nella Commissione bilancio e poi lasciati cadere dalla maggioranza di Centro destra.