• Musei Recanati
  • Il mondo delle fiabe
  • BCC conto giovani
  • Unipol
  • Benefisio
  • Pallacanestro recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Gran tour
  • CPL
  • Infinito
  • Notte rosa porto 2019
  • Banca MC GIF
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

POTENZA PICENA - E’ un esecutivo in forte linea di continuità con la passata esperienza amministrativa, che, tra i criteri di scelta, ha tenuto conto delle preferenze ottenute e della disponibilità di tempo da dedicare all’impegno per il paese.

La vittoria al primo turno con il 56% dei consensi ha ribadito la fiducia degli elettori alla compagine di centrodestra che ha governato il comune dal giugno 2014 al maggio 2019, prima con Francesco Acquaroli e nell’ultimo anno con Noemi Tartabini quale vice Sindaco reggente.

Nella nomina degli Assessori vi sono state diverse conferme.Tartabini Noemi 5

Nella fattispecie il Vice Sindaco Giulio Casciotti (Farmacista) si occuperà di Personale, Ambiente e Sport. Una delega, quest’ultima, elevata al rango di assessorato in virtù dell’importanza sociale e dei progetti che l’amministrazione comunale sta imbastendo per il futuro.

A Paolo Scocco (Commerciante) andrà il “dicastero” del Commercio, Attività Produttive, Artigianato e Agricoltura.

Le deleghe a Turismo e Cultura saranno in carico a Tommaso Ruffini (Consulente Assicurativo Finanziario) mentre a Luisa Isidori (Architetto) vengono confermate le deleghe ad Urbanistica e Lavori Pubblici cui si aggiunge il Patrimonio scorporata dalle Finanze.

A Marco Mazzoni (Dottore Commercialista) sono state assegnate Bilancio, Finanze e Partecipate.

Un particolare ringraziamento per il lavoro svolto va all’Assessore uscente Luca Strovegli che lascia per ragioni personali ma resta nel gruppo di consiglieri comunali di maggioranza anche come stretto collaboratore del nuovo assessore.

Il Sindaco Noemi Tartabini (Insegnante) ha tenuto per se, in continuità con il passato, le deleghe alla Pubblica Istruzione e ai Servizi Sociali.

Per lunedì prossimo, 17 giugno, è stato convocato il Consiglio Comunale di insediamento alle ore 21 presso l’Auditorium Scarfiotti, nel quale verrà nominato anche il nuovo Presidente del Consiglio Comunale.

Successivamente verranno assegnate le deleghe ai consiglieri comunali di maggioranza e formate le Commissioni Consiliari.