• Unipol
  • Pallacanestro recanati
  • Fiordomo 2020
  • Musei Recanati
  • Micucci
  • Il mondo delle fiabe
  • Test clinica lab
  • Astea
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Sottosopra
  • bisonni
  • BCC
  • Reschini spazio cultura
  • Astea 2020
  • Banca MC
  • Menghini
  • Baiocco
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

POTENZA PICENA - Organizzato dall’Amministrazione Comunale, si è svolto presso la Sala Giunta del Palazzo Municipale un tavolo tecnico per l’avvio di una nuova indagine epidemiologica relativa all’inquinamento elettromagnetico del territorio potentino.

Sulla scorta dello storico protocollo d’intesa incentrato sul principio di precauzione, siglato nell’aprile del 2016 tra Comune di Potenza Picena, Aeronautica Militare, Asur ed Agenzia Regionale per l’Ambiente delle Marche volto al monitoraggio del radar militare e, più diffusamente, di ogni fonte elettromagnetica, il Sindaco Noemi Tartabini ha chiesto ai rappresentanti degli Enti interessati di avviare ulteriori indagini specifiche a tutela della cittadinanza.

L’incontro è stato aperto da un video report dell’Aeronautica Militare sulle modalità di monitoraggio del radar i cui dati vengono semestralmente inviati al Comune e, quindi, a Prefettura, Asur e Arpam. 79699319 2856741017682538 93025667326672896 n

Nella successiva discussione si è giunti alla determinazione di avviare quanto prima un indagine sullo stato di salute della popolazione potentina da parte dell’Asur mentre, parallelamente, l’Arpam sarà impegnata in una dettagliata indagine di carattere ambientale.

Al Tavolo Tecnico hanno preso parte per l’Amministrazione Comunale il Sindaco Noemi Tartabini, il Vice Sindaco Giulio Casciotti e l’Assessore Luisa Isidori, per l’Aeronautica Militare erano presenti il Generale Vincenzo Falzarano Comandante della 4^ Brigata, il Colonnello Federico Iannone, il Capitano Alessandro Grossi Comandante del 114esimo Gruppo Radar e il Luogotenente Vincenzo Tammaro, per l’Arpam il Direttore Regionale Tristano Leoni e Marco Baldini dell’Osservatorio Epidemiologico-Ambientale, per l’Asur la Responsabile del Dipartimento Ambiente Area Vasta 3Antonella Lanciotti, per l’Ufficio Tecnico Comunale il Dirigente Giuseppe Percossi e la vice Dora De Mutiis nonché il responsabile dell’Ufficio Ambiente Andrea Gelosi.