• Astea
  • Il mondo delle fiabe
  • Pallacanestro recanati
  • Test clinica lab
  • Unipol
  • Musei Recanati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • Reschini spazio cultura
  • BCC
  • Sottosopra
  • Menghini
  • Banca MC
  • Astea 2020
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

POTENZA PICENA - In segno di riconoscenza nei confronti della città in cui vive da decenni e per il quale è stato portacolori nella sua lunga attività sportiva, Germano Scarponi (recanatese di nascita ma potentino di adozione) ha voluto donare al Comune di Potenza Picena il suo miglior trofeo vinto in carriera: il sigillo di atleta marchigiano dell’anno 1966, nel quale vinse i regionali di corsa campestre, dei 5.000 e 10.000 metri piani su pista.

Scarponi si distinse anche in competizioni nazionali proseguendo la sua lunga carriera sportiva fino a pochi anni fa, inanellando successi anche nelle categorie Master, restando sempre fedele al Gruppo Sportivo Potentia di Potenza Picena.

Nei giorni scorsi la consegna del cimelio nelle mani del Sindaco Noemi Tartabini che, a nome di tutti i cittadini, ha accettato di buon grado il dono di Scarponi quale segno di gratitudine ed attaccamento ad un territorio che lo ha sempre sostenuto ed ammirato, annoverandolo tra i personaggi sportivi più popolari.

Scarponiscarpon